Caricamento in corso...
15 agosto 2009

La Pennetta non si accontenta: voglio arrivare più in alto

print-icon
fla

Flavia Pennetta nella storia: batte la Hantuchova ed è la prima italiana ad entrare nella top 10

Grazie alla vittoria contro la Hantuchova nei quarti del torneo di Cincinnati la tennista è la prima italiana ad entrare nella top 10: ''Voglio scalare la classifica e magari arrivare tra le prime cinque''. IL VIDEO DI SKY SPORT 24 E LA FOTOGALLERY

Ha coronato un sogno, ma non intende fermarsi qui. Flavia Pennetta è pronta a tornare in campo al  torneo di Cincinnati dopo la vittoria contro la Hantuchova che le ha permesso di accedere alla top ten del tennis femminile, impresa mai riuscita a un'atleta italiana, e intanto pensa ai prossimi traguardi. "Lavoriamo tantissimo per raggiungere tre-quattro obiettivi, come entrare tra le prime dieci nel mondo, vincere un torneo del Grande Slam, la Fed Cup e  per un'italiana conquistare il torneo di Roma. Due di queste cose che  sono super importanti sono con me e nessuno me le potrà togliere. Entrare tra le prime dieci era un mio obiettivo, ma non è finita. Devo lavorare per rimanere lì e possibilmente migliorare".

Scalare ancora la classifica, e magari arrivare tra le prime cinque. "Perché no, mi piacerebbe fare un un ulteriore salto in avanti - continua la tennista azzurra -. Lavorerò per questo. La mia crescita è stata fisica e mentale grazie al lavoro fatto con il mio allenatore". Al torneo americano la Pennetta dovrà affrontare Dinara Safina, numero uno al mondo. "Sono andata già molto vicino a batterla quest'anno a  Stoccarda. Se ci sono andata vicino una volta sicuramente ci posso andare vicino ancora" conclude l'azzurra.

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

Tutti i siti Sky