Caricamento in corso...
20 agosto 2009

Pennetta va fuori a Toronto. Nadal batte Seppi a Cincinnati

print-icon
ten

Flavia Pennetta (foto AP)

La brindisina, per la prima volta in un torneo da numero 10 del ranking Wta, è stata sconfitta dalla francese Virginie Razzano in due set: 6-3, 6-1. L'azzurro invece è stato battuto dallo spagnolo per 7-6, 7-6

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

Debacle azzurra nel secondo turno della "Rogers Cup", torneo Wta "Premier 5" dotato di due milioni di dollari di montepremi in corso sui campi in cemento di Toronto, in Canada. Eliminata Roberta Vinci, fuori anche Francesca Schiavone e ora anche Flavia Pennetta è uscita di scena. La brindisina, per la prima volta in un torneo da numero 10 del ranking Wta, dopo aver superato la russa Kirilenko è stata sconfitta dalla francese Virginie Razzano, avversaria che non ha mai battuto (4 sconfitte in altrettanti incontri), in due set: 6-3 6-1 in un'ora e nove minuti. La Pennetta, testa di serie numero 12, ha pagato la stanchezza accumulata dopo un mese e mezzo fantastico in cui ha centrato le semifinali a Bastad, le due vittorie consecutive a Palermo e Los Angeles (portando a otto i titoli Wta conquistati in carriera sinora) e le semifinali la scorsa settimana a Cincinnati. In tutto questo periodo l'azzurra ha perso solo 3 degli ultimi 22 match giocati.

Niente da fare invece per Andreas Seppi nel secondo turno del torneo master di Cincinnati. L'azzurro è stato battuto dallo spagnolo Rafael Nadal, sceso al numero 3 della classifica mondiale, per 7-6 (4), 7-6 (3). L'unica sorpresa della giornata, che ha visto i successi di Roger Federer con José Acasuso (6-3, 7-5), Andy Murray con Nicolas Almagro (7-6, 6-2), e Novak Djokovic con Ivan Ljubicic (7-6, 6-4),  è stata l'eliminazione di Andy Roddick sconfitto con un doppio tie-break  dal connazionale Sam Querrey.

Tutti i siti Sky