Caricamento in corso...
27 agosto 2009

Nadal: sono n° 3 del mondo, posso vincere l'Us Open, no?

print-icon
raf

L'urlo di Rafa Nadal: dopo quello di dolore, è tempo di risfoderare quello di battaglia

Il campione maiorchino, tornato in spolvero sia in Canada che a Cincinnati dopo due mesi di stop per il problema alle rotule, si apre davanti alle telecamere: un torneo speciale, vorrei tanto vedere New York ai miei piedi. IL VIDEO

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

"Lo Us Open è davvero speciale. Ho vinto gli altri tre slam. Se riuscissi a farcela anche a New York chiuderei il cerchio e sarebbe fantastico. Ma è una cosa lotanta. Non voglio parlarne perchè sarà molto difficile riuscirci. Comunque io do sempre il massimo per fare bene qui".

"Sono numero tre del mondo e il numero tre ha delle chance di vincere, no? Ma no so se sono arrivato qui nelle condizioni migliori. Farò tutto il possibile per andare bene".

"Sono arrivato qui in condizioni molto migliori di quello che pensavo. Il torneo di Cincinnati è andato bene, è stato molto positivo. Sono felice di essere tornato alle competizioni. E sono felice di essere a New York dove proverò ad allenarmi bene per farmi trovare preparato. Poi vedremo cosa succederà...".

Tutti i siti Sky