Caricamento in corso...
21 gennaio 2010

Australian Open: avanzano cinque azzurre. Uomini, ok i big

print-icon
aus

La "leonessa" Schiavone accede al terzo turno dell'Australian Open

Schiavone, Garbin, Brianti, Errani e Vinci si sono qualificate per il terzo turno degli Australian Open, non accadeva dal 2006. Tra gli uomini avanti senza troppi problemi Federer, Djokovic, Davidenko e l'idolo di casa Hewitt

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

Singolare femminile - Passata la delusione per l'eliminazione della Pennetta continua a sorridere il resto del tennis azzurro al femminile in Australia. Francesca Schiavone, Tathiana Garbin, Alberta Brianti, Sara Errani e Roberta Vinci si sono qualificate per il terzo turno degli Australian Open, primo torneo dello Slam del 2010 in corso a Melbourne.

Nella notte italiana la Schiavone, testa di serie numero 17, si è imposta per 6-3 6-4 sulla francese Julie Coin, in un'ora e venticinque minuti di gioco, confermando il risultato del match sull'erba di Rosmalen lo scorso anno. Prossima avversaria per la milanese la polacca Agnieszka Radwanska, decima favorita del seeding: Francesca si è aggiudicata tutti e tre i precedenti confronti diretti, sempre giocati sul cemento. Più sofferto il successo della Garbin, che ha battuto in rimonta per 6-7(5) 6-2 6-0, in un'ora e ventuno minuti, la kazaka Yaroslava Shvedova, confermando l'esito dell'unico precedente giocato a Miami nel 2007. Ora la mestrina dovrà vedersela con la bielorussa Victoria Azarenka, settima favorita del seeding, contro la quale "Tax" ha perso entrambi i precedenti confronti diretti, l'ultimo dei quali si è giocato lo scorso anno proprio a Melbourne con l'azzurra costretta al ritiro sull'1-4 del primo set. La trentaduenne veneta è alla 41esima partecipazione ad un torneo dello Slam: il record appartiene a Silvia Farina giunta a quota 51.

A 29 anni suonati Alberta Brianti ha ottenuto la sua migliore performance in un torneo dello Slam: ha sconfitto per 2-6 6-4 64- la tedesca Sabine Lisicki, 21esima testa di serie del tabellone, ed ora sfiderà l'australiana Samantha Stosur (n. 13). Tra le due giocatrici non ci sono precedenti. Sono dunque cinque - ricorda il sito della federtennis - le tenniste azzurre qualificate al terzo turno del primo Slam stagionale (eguagliato il record del 2006: Santangelo, Camerin, Pennetta, Schiavone e Vinci).

Singolare maschile - Roger Federer, numero uno del ranking Atp, avanza al terzo turno nel primo torneo stagionale dello Slam. Sul cemento di Melbourne lo svizzero ha superato agilmente in tre set (6-2, 6-3, 6-2) il romeno Victor Hanescu. La testa di serie numero uno affronterà ora lo spagnolo Montanes. Novak Djokovic e Nikolay Davydenko fanno sul serio. I due tennisti hanno superato senza troppi problemi il secondo turno dell'Australian Open e restano tra i favoriti per la vittoria del primo slam stagionale. Djokovic, testa di serie numero 3 e vincitore a Melbourne nel 2008, ha battuto lo svizzero Marco Chiudinelli per 3-6, 6-1, 6-1, 6-3. Il connazionale di Roger Federer ha retto l'urto del russo per un solo set, mollando poi nei successivi anche a causa di alcuni problemi alla caviglia.

Davydenko, testa di serie numero 6, dimostra di essere ancora in ottima forma dopo le ultime vittorie nelle Atp Finals di Londra e l'Atp di Doha, imponendosi sull'ucraino Ilya Marchenko per 6-3, 6-3, 6-0. Ora il russo dovrà vedersela con l'argentino Juan Monaco, che si è imposto sul francese Michael Llodra per 3-6, 3-6, 7-6 (7-5), 6-1, 6-3. Vittoria in rimonta invece per il cipriota Marcos Baghdatis, finalista a Melbourne nel 2006, che ha recuperato uno svantaggio di due set a zero allo spagnolo David Ferrer, numero 17 del seeding, chiudendo con il punteggio di 4-6, 3-6, 7-6(4) 6-3, 6-1.

Ora Baghdatis, che nel primo turno aveva eliminato l'azzurro Paolo Lorenzi, dovrà vedersela con l'australiano Lleyton Hewitt, testa di serie numero 22, che non ha concesso neanche un set all'ex  grande promessa statunitense Donald Young (7-6, 6-4, 6-1). Sono invece stati necessari 5 set al tedesco Tommy Haas, numero 18 del seeding e semifinalista in 3 occasioni all'Australian Open, per imporsi sul serbo Jarko Tipsarevic per 4-6, 6-4, 6-3, 1-6, 6-3.

Tutti i siti Sky