Caricamento in corso...
03 marzo 2010

Terremoto, Cile-Israele di Davis posticipata di un giorno

print-icon
cop

Cile-Israele: sfida posticipata di un giorno e scoppiano le polemiche (foto ap)

Nonostante i danni del sisma che ha colpito il paese sudamericano, la sfida di Coquimbo si giocherà seppure con 24 ore di ritardo. La Federazione Internazionale di Tennis ha però ricevuto dure critiche per non aver annullato la gara. LE FOTO E LO SPECIALE

TERREMOTO IN CILE, LO SPECIALE
L'ALBUM FOTOGRAFICO
LE IMMAGINI DELL'ESERCITO A CONCEPCION
TUTTI I VIDEO DI IO REPORTER


La gara valida per il Gruppo Mondiale di Coppa Davis tra Cile ed Israele sarà posticipata di un giorno a causa del terremoto che ha colpito il Cile e comincerà questo sabato nello stabilimento balneare di Coquimbo, come confermato dalla Federazione di Tennis del Cile (FTCh). La proroga è stata accettata dalla Federazione Internazionale di Tennis (FIT), che ha però ricevuto dure critiche per non aver annullato la sfida nel paese sudamericano a causa del sisma che ha devastato il centro e sud del paese.

Guarda anche

ASCOLTA LA TELEFONATA DURANTE UNA SCOSSA DEL SISMA
Cile devastato da terremoto. Allarme tsunami. Paese nel caos
Terremoto in Cile, in rete il primo video amatoriale
La Fotogallery: un violento terremoto semina terrore e morte in Cile

Tutti i siti Sky