Caricamento in corso...
26 aprile 2010

Roma, bene gli Azzurri: passa anche Volandri

print-icon
vol

Filippo Volandri si è qualificato al secondo turno superando Luckak (foto Lp)

Nella prima giornata degli Internazionali d'Italia exploit di Lorenzi che, entrato in tabellone grazie a una wild-card, ha eliminato Montanes. Al secondo turno anche Starace e Volandri, che ha sconfitto Luckak. Subito fuori lo spagnolo Ferrer

COMMENTA NEL FORUM DI TENNIS

A Roma, nella prima giornata degli Internazionali d'Italia, Lorenzi, entrato in tabellone con una wild card, ha sconfittto 2-6 6-4 6-3 lo spagnolo Alberto Montanes, n° 31 del mondo, qualificandosi per il secondo turno dove incontrerà Soderling. Esce a soprese Juan Carlos Ferrero, vincitore a Roma nel 2001, battuto 6-0 6-3 dal colombiano Giraldo. Facile esordio per Potito Starace che si è sbarazzato di Hajek in due veloci set, 6-2, 6-2 i parziali. L'estone Ernests Gulbis ha sconfitto il cipriota Marcos Baghdatis per 6-2, 6-2 al primo turno degli Internazionali Bnl d'Italia (terra battuta, montepremi 2,27 milioni di euro). Al secondo turno Gulbis affronterà lo svizzero Roger Federer, numero 1 del mondo e prima testa di serie al Foro Italico.

Anche Filippo Volandri si è qualificato al secondo turno. Il tennista azzurro ha sconfitto in due set (6-4, 6-3) l'australiano Peter Luckak in due ore e 25' minuti di gioco.
Al secondo turno, Volandri affronterà il francese Julien Benneteau. Ha passato il turno anche Ivan Ljubicic. Il croato, numero 10 del tabellone, ha eliminato in tre set il francese Paul-Henri Mathieu per 7-5 6-7 (1) 6-0.

In attesa del match di Simone Bolelli contro il tedesco Simon Greul, sono già quattro gli azzurri al secondo turno del torneo capitolino che si gioca sui campi in terra rossa del Parco del Foro Italico: Volandri, Seppi, Starace e Lorenzi.

TENNIS, TUTTI I VIDEO

Tutti i siti Sky