Caricamento in corso...
25 maggio 2010

Roland Garros, Nadal schianta Mina. Avanti Henin e Starace

print-icon
spo

Rafael Nadal al Roland Garros

Tutto facile per il favorito al titolo di fronte alla wild card francese e numero 612 del mondo. Dopo due anni di assenza dai campi di Parigi, la tre volte campionessa belga, torna con un facile successo sulla Pironkova. Avanzano Verdasco e Roddick

COMMENTA NEL FORUM DI TENNIS

Rafael Nadal debutta sul velluto al Roland Garros annientando con un triplo 6-2 la wild card francese Gianni Mina. Il diciottenne ha mostrato buoni colpi ma nulla ha potuto contro la potenza dello spagnolo.

Dopo tre titoli vinti consecutivamente fra il 2005 e il 2007 e una striscia aperta di 21 vittorie consecutive, Justine Henin ricomincia da dove aveva lasciato: vincendo. La belga, seppur non particolarmente brillante, supera il primo turno battendo la Pironkova 6-4, 6-3: nervosa nel primo set, più rilassata nel secondo, la Henin, testa di serie numero 22 nel tabellone di quest'anno, andrà ora ad affrontare Klara Zakopalova, che ha piegato a sua volta Katerina Srebotnik.

Il tabellone femminile del Roland Garros ha perso al primo turno la finalista dell'edizione 2009, la russa Dinara Safina, ex numero 1 del mondo. La Safina, testa di serie numero 9 del tabellone, è stata sconfitta in tre set dalla trentanovenne giapponese Kimiko Date Krumm. 3-6, 6-4, 7-5 i parziali del match. La Date, tornata all'attività nel 2008 a 12 anni dal ritiro, è la seconda tennista più "anziana" a vincere un match al Roland Garros nell'era Open. Primato che appartiene dal 1985 alla britannica Virginia Wade.

Potito Starace supera il primo turno del Roland Garros, secondo torneo dello Slam del 2010 in corso sui campi in terra rossa del complesso parigino. Il neo numero uno azzurro (e n. 60 Atp) ha sconfitto per 6-7 (5), 6-1, 6-3 6-3 l'ucraino Illya Marchenko dopo una battaglia di tre ore e cinque minuti. Al secondo turno Starace troverà lo statunitense Robby Ginepri, numero 98 Atp, che ha battuto il connazionale Querrey (numero 18) in cinque set con il punteggio di 4-6, 7-6 (3), 6-4, 6-2.

Tutti i siti Sky