Caricamento in corso...
30 maggio 2010

Roland Garros. Schiavone ai quarti, Pennetta ko

print-icon
fra

Diritto vincente. Francesca Schiavone non ha lasciato scampo alla russa Kirilenko ed ha strappato il pass per i quarti del Roland Garros

La milanese negli ottavi non lascia scampo alla Kirilenko. Se la vedrà con la Wozniacki, vittoriosa contro la brindisina. Justine Henin elimina Maria Sharapova, la Petrova piega Venus Williams. Tra gli uomini avanti Federer, fuori Murray e Tsonga

COMMENTA NEL FORUM DEL TENNIS

Francesca Schiavone vola ai quarti di finale del singolare femminile del Roland Garros (montepremi 16,6 milioni di euro, terra battuta). La milanese, testa di serie numero 17, ha sconfitto negli ottavi di finale la russa Maria Kirilenko per 6-4, 6-4 in 1h51'. La Schiavone si è aggiudicata il primo parziale grazie al break decisivo messo a segno nel decimo game. Nel secondo set, ha preso rapidamente il largo scappando sul 3-0 e sprecando 5 chance per il  4-0. Dopo un lungo passaggio a vuoto, la Kirilenko è tornata in partita e sul 2-4 ha sfruttato la terza palla break del game. Agganciata sul 4-4, l'azzurra ha prodotto l'allungo decisivo: ancora  un break al decimo game, 6-4 e vittoria. Sfuma il quarto di finale tutto azzurro. Flavia Pennetta, testa di serie numero 14, si è arresa agli ottavi di finale a Caroline Wozniacki, terza forza del seeding, con il punteggio di 7-6(5) 6-7(4) 6-2. Sarà così la tennista danese a sfidare l'altra azzurra Francesca Schiavone per un posto in semifinale.

Si ferma al terzo turno l'avventura di Maria Sharapova al torneo del Roland Garros. La tennista russa (testa di serie N.12) è stata eliminata dalla belga Justine Henin (N.22) in tre set con il punteggio di 6-2, 3-6, 6-3. La Henin agli ottavi incontrerà l'australiana Samantha Stosur.A Parigi è finita anche la corsa di Venus Williams al Roland Garros di Parigi: la statunitense è stata battuta dalla russa Nadia Petrova, 19ma nel seeding, con il punteggio di 4-6 3-6. La Petrova affronterà nei quarti di finale la connazionale Elena Dementieva, quinta nel seeding, per l'accesso alla semifinale.

Tra gli uomini bene Roger Federer, che si è agevolmente qualificato ai quarti a spese dell'altro svizzero Stanislas Wawrinka, battuto in tre set: 6-3, 7-6 (7/5), 6-2. Federer non ha ancora ceduto nemmeno un set e se dovesse imporsi anche nel prossimo turno sarà certo di conservare il primo posto nel ranking mondiale e di migliorare il record di settimane (286) trascorse sul trono, dello statunitense Pete Sampras.

Mikhail Youzhny, testa di serie n.11, si è qualificato ai quarti del Roland Garros battendo il francese Jo-Wilfried Tsonga per abbandono, quando il russo aveva vinto 6-2 il primo set. Tsonga (n.10), già afflitto da un problema muscolare nell'incontro con l'olandese Thiemo De Bakker nel turno precedente, era sceso in campo nonostante un dolore che gli impediva di muoversi correttamente, ma dopo circa mezz'ora di gioco ha dovuto gettare la spugna. Nei quarti il russo troverà Tomas Berdych che non ha lasciato scampo ad Andy Murray. Il britannico è stato eliminato in tre set: 6-4, 7-5, 6-3 i parziali a favore del ceco.

Guarda anche

Roland Garros: Nadal agli ottavi. Avanti Djokovic e Serena

Tutti i siti Sky