Caricamento in corso...
03 luglio 2010

Wimbledon incorona Serena, regina per la quarta volta

print-icon
ser

Serena Williams trionfa a Wimbledon per la quarta volta superando la russa Zvonareva

La minore delle sorelle Williams conquista il torneo londinese per la quarta volta in carriera superando in finale la russa Vera Zvonareva per 6-3, 6-2. E' il suo tredicesimo trofeo dello Slam, il secondo stagionale dopo l'Australian Open

COMMENTA NEL FORUM DI TENNIS

Serena Williams ha vinto il torneo di Wimbledon. La statunitense, numero 1 del mondo, ha sconfitto in finale la russa Vera Zvonareva, numero 21 del tabellone, per 6-3, 6-2 in 1h07'. La Williams ha conquistato il quarto titolo, il secondo consecutivo, sull'erba dell'All England Club. Il successo odierno ha  consentito alla 28enne di conquistare il 13° titolo in un torneo del Grande Slam e il 37° complessivo.

La finale femminile dei Championships non ha avuto storia. La statunitense ha impiegato 36 minuti per archiviare il primo set senza patemi. La Williams ha avuto bisogno di un solo break, messo a segno nell'ottavo game, per prendere il largo. Gli 11 errori gratuiti, commessi nella prima frazione, sono stati ampiamente  compensati dai 16 colpi vincenti e non hanno pesato contro un'avversaria incapace di procurarsi una singola palla break.

Il sipario sul match è virtualmente calato nel primo game del secondo set. La Williams ha messo a segno subito un break che ha spento le eventuali speranze di rimonta della Zvonareva. La moscovita, alla prima apparizione della carriera in una finale di un major, ha fatto in tempo a cancellare lo zero dal proprio score prima di consegnare, con un doppio fallo, un altro break. La numero 1 del mondo ha chiuso con 29 vincenti (compresi 9 ace), limitandosi a gestire la situazione fino al comodo 6-2.

Tutti i siti Sky