Caricamento in corso...
14 settembre 2010

Djokovic dopo la sconfitta: Rafa può diventare il più grande

print-icon
nov

Novak Djokovic mostra grande fair play dopo la sconfitta

Il campione serbo ha appena perso la finale degli Us Open, ha lottato, ma alla fine si è arreso a Nadal che (forse) non è ancora il migliore di sempre, ma che intanto ha fatto un altro passo nella storia del tennis. GUARDA LE FOTO

Sfoglia tutto l'Album del tennis

Commenta nel forum del tennis

"Può diventare il più grande di tutti i tempi" ha detto Novak Djokovic di Rafael Nadal. Il campione serbo ha appena perso la finale degli Us Open, ha lottato, ma alla fine si è arreso a Rafael Nadal che forse non è ancora il migliore di sempre, ma che intanto ha fatto un altro passo nella storia del tennis.

Credo - ha spiegato il serbo - che in questo torneo abbia giocato il miglior tennis che io gli abbia mai visto giocare sul veloce: il suo servizio è migliorato in maniera determinante e la velocità, la precisione e il suo gioco dal fondo sono fantastici". Secondo Djokovic "ora Nadal è un giocatore davvero completo. Forse io ho pagato un po' le emozioni della semifinale con Federer, ma ho comunque avuto due giorni per recuperare ed avevo le motivazioni giuste per fare bene. Non credo di aver giocato una brutta partita e quando perdi da uno che è stato più bravo di te puoi solo congratularti e dirgli 'sei tu il migliore'".

La classifica Atp del ranking mondiale:
1. (1) Rafael Nadal (Spa) 12025 punti;
2. (2) Novak Djokovic (Ser) 7145;
3. (3) Roger Federer (Svi) 6735;
4. (4) Andy Murray (Gbr) 5035;
5. (5) Robin Soderling (Sve) 4910;
6. (6) Nikolai Dawydenko (Rus) 4150;
7. (7) Tomas Berdych (Tsc) 3780;
8. (8) Fernando Verdasco (Spa) 3330;
9. (9) Mikhail Youzhny (Rus) 3295;
10. (10) David Ferrer (Spa) 3200.

Tutti i siti Sky