Caricamento in corso...
28 settembre 2010

Nadal e Federer, quando il tennis diventa arte

print-icon
art

Rafa Nadal impegnato a creare un particolare autoritratto (Chris Cone Photography)

I due fenomeni della racchetta hanno dimostrato ancora una volta di essere dei veri e propri "artisti": in vista delle Finals di Londra si sono divertiti a realizzare degli autoritratti molto particolari. GUARDA IL VIDEO E LA FOTOGALLERY

Sfoglia tutto l'Album del tennis

Commenta nel forum del tennis

Artisti della racchetta e, per una volta, con la racchetta. Rafael Nadal, attuale numero uno del ranking mondiale e Roger Federer, vincitore di 16 titoli del Grande Slam, si sono cimentati in una divertente prova di abilità: realizzare degli autoritratti unici a colpi di diritti e rovesci, utilizzando delle palline da tennis intinte nella vernice colorata.

L'iniziativa, promossa dall'Atp in occasione della qualificazione alle Finals di Londra dei due amici-rivali, ha visto coinvolti anche altri atleti non ancora certi di un posto alla O2 Arena, dove si disputerà l'ultimo torneo stagionale. Le tele saranno esposte durante la manifestazione (21-28 novembre) e verranno successivamente messe all'asta per beneficenza.

"E' stato divertente realizzare questa tela, un'esperienza nuova" ha confessato Nadal, "un bel modo per celebrare il mio ritorno a Londra alle Finals. Spero di tornare a giocare il mio miglior tennis davanti ad un pubblico fantastico, che aggiunge qualcosa di speciale all'evento".

Divertito e fiducioso anche Roger Federer, vincitore del torneo già 4 volte in carriera: "E' stato molto divertente creare questo autoritratto, non vedo l'ora di ammirare il risultato finale. L'anno scorso è stato organizzato un evento fantastico a Londra, aspetto con ansia di tornare alla O2 Arena e spero di finire alla grande la stagione".

Tutti i siti Sky