Caricamento in corso...
29 ottobre 2010

Murray, mano rovente: troppa Playstation, serve il ghiaccio

print-icon
and

La pagina Twitter di Murray: nel riquadro, il tennista con la mano nel ghiaccio

Infortunio domestico per il tennista scozzese, che dopo una maratona con il joystick con il suo compagno di doppio Vallverdu, è dovuto ricorrere al ghiaccio per curare il dolore al pollice. "È ora di crescere, Andy", il suo commento su Twitter

Commenta nel forum del tennis

Sfoglia l'album del tennis

I videogame rischiano di  complicare i piani di Andy Murray. Lo scozzese, numero 4 del tennis mondiale, dalla propria pagina su Twitter ha confessato un 'infortunio' provocato dalla Playstation. "Ghiaccio sulla mano. È ora di crescere, Andy!", ha scritto Murray, reduce da una maratona di calcio virtuale con Dani Vallverdu, suo abituale partner in doppio. Lo scozzese ha fornito un'ampia documentazione: ha pubblicato una foto nella quale mostra la mano destra avvolta da un sacchetto di plastica contenente ghiaccio. Murray si appresta a volare a Valencia per difendere il titolo vinto lo scorso anno.

La vicenda di Murray ricorda quella di Alessandro Nesta, che nel 2005 fu operato per la rottura del tendine del pollice sinistro: le voci riferivano di un infortunio dovuto all'utilizzo sfrenato della Playstation.

Tutti i siti Sky