Caricamento in corso...
05 dicembre 2010

Francia ko, la Davis alla Serbia. Tutti rasati a zero

print-icon
ser

La gioia dei giocatori serbi al momento della premiazione

Viktor Troicki ha superato Michael Llodra in tre set regalando per 3-2 la prima Coppa Davis alla Serbia. Tifo da stadio calcistico alla Beogradska Arena di Belgrado, anche il presidente serbo Tadic in tribuna. LE FOTO DELLA GIORNATA FINALE

Sfoglia l'album del tennis

La Serbia ha conquistato per la prima volta la Coppa Davis battendo in finale a Belgrado la Francia per 3 a 2. Nell'ultimo singolare, Viktor Troicki ha superato Michael Llodra in tre set con il punteggio di 6-2, 6-2, 6-3.

Subito dopo aver conquistato la prima storica Coppa Davis per la Serbia, tutti i giocatori serbi, il capitano della squadra e il presidente della Federazione si sono lasciati rasare a zero, rispettando una scommessa fatta alla vigilia. Il primo a farsi tagliare i capelli con la macchinetta e' stato Novak Djokovic, e a seguire tutti gli altri componenti della squadra, Janko Tipsarevic, Nenad Zimonjic, Viktor Troicki, che i capelli li ha già cortissimi, il capitano Bogdan Obradovic, il presidente della Federazione tennis Slobodan Zivojnovic, e anche Nikola Pilic, croato, ex campione di tennis che ha vinto in passato una Coppa Davis con la Croazia, e che ora fa il consulente della squadra serba. "Se vinciamo la Davis mi faccio rasare a zero", aveva detto il presidente alla vigilia. "No, non solo tu, ci facciamo tutti rasare a zero", avevano detto i giocatori. E così è stato.

A tifare per la Serbia c'era anche il presidente Boris Tadic. In apertura dell'incontro fra Viktor Trociki e  Michael Llodra, Tadic ha mostrato una sciarpa con la scritta 'Srbija' e i colori bianco-rosso blu della bandiera nazionale. Alla Beogradska Arena, dove si è svolta la finale, erano presenti non meno di 17 mila spettatori che hanno fatto un tifo continuo e appassionato per i propri beniamini.

Tutti i siti Sky