Caricamento in corso...
06 dicembre 2010

Martina Navratilova: "Dopo il cancro, scalo il Kilimangiaro"

print-icon
mar

MARTINA NAVRATILOVA. L'ex tennista inizia oggi la sua scalata del Kilimangiaro

La ex numero uno del tennis mondiale non smette mai di stupire. Dopo aver sconfitto il tumore al seno, oggi inizierà una nuova impresa: scalare la vetta più alta d'Africa. L'obiettivo è quello di raccoglieri fondi per la Laureus Sport for Good Foundation

Sfoglia l'album del tennis

Martina Navratilova, ex tennista di origine cecoslovacca, 54 anni naturalizzata statunitense, ha iniziato oggi la sua nuova impresa di scalare i 5.895 metri del Kilimangiaro con l'obiettivo di raccogliere fondi per la Laureus Sport for Good Foundation.

Per scalare la montagna più alta dell'Africa, l'ex numero 1 del mondo del tennis ed icona dello sport femminile impiegherà circa 6 giorni. Insieme a lei un team di 27 persone. "All'inizio dell'anno ho deciso di scalare il Kilimangiaro, ancora prima che mi diagnosticassero il cancro al seno - ha detto - adesso mi sento preparata per questa sfida e voglio raggiungere la vetta". La tennista ha finito da poco la radioterapia. "Dopo questa terapia bisogna essere molto attivi - ha precisato - il fisico risponderà meglio alle radiazioni se mi mantengo in buona forma".

Commenta nel forum del tennis

Guarda anche:

Cd con immagini hard: Galimberti denuncia l'ex

Tutti i siti Sky