Caricamento in corso...
16 gennaio 2011

Il tennis abbraccia il Queensland, e domani via agli Open

print-icon
big

I big del tennis mondiale sono scesi in campo per il Queensland al "Laver Arena" di Melbourne

Tanti big in campo al "Rod Laver Arena" di Melbourne (sugli spalti 16.220 spettatori) per aiutare i colpiti dalle recenti inondazioni che hanno investito l'Australia. Già nella prima giornata due tra i favoriti del torneo, Federer e la Wozniacki. LE FOTO

Djokovic fa il fotografo, la Ivanovic i numeri: le foto

In una "Rod Laver Arena" gremita (presenti sugli  spalti 16.220 spettatori) sono scesi in campo, fra gli altri, Federer, Nadal,  Djokovic,  Roddick e Andy Murray, il beniamino di casa Lleyton Hewitt e l'amatissimo Pat Rafter, il capitano "aussie" di Davis nato proprio nel Queensland. Fra le donne, c'erano Samantha Stosur, la n.1 del  mondo Wozniacki, le belghe Clijsters e Justine Henin, la bellissima Ana Ivanovic, Victoria Azarenka, Vera Zvonareva. Il più "impegnato" a far sorridere il pubblico è stato come sempre Djokovic: "Nole" si è confuso fra i fotografi cercando di catturare con lo zoom le immagini della Wozniacki, ha giocato a calcio-tennis con Murray, Roddick e Ivanovic, si è seduto sotto rete con un bicchiere in mano interferendo col gioco.

Non ha  sfigurato lo statunitense Roddick, che dopo avere aiutato Rafter al servizio  abbassando la rete si è improvvisato giudice di linea con tanto di occhialoni e cappello Panama per proteggersi dal sole di Melbourne. Unica nota stonata, il pianto del piccolo Cruz Hewitt: papà Lleyton lo chiama e gli mette in mano una racchetta, ma lui non gradisce e, in lacrime, viene portato fuori dal campo dalla danese Wozniacki. Le sorprese non sono mancate nemmeno nel doppio stellare Nadal-Federer contro Clijsters-Stosur: vincono per 5-2 le donne e poi esultano petto a petto.

Concluse le qualificazioni gli Australian Open (primo torneo dell'anno del grande slam) entrano nel vivo da domani e in campo, già nella prima giornata ci saranno due tra i favoriti del torneo australiano, il numero 2 del mondo Roger Federer (contro lo slovacco Lacko) e la numero uno Caroline Wozniacki (che affronterà l'argentina Gisela Dulko). Il favorito numero uno resta lo spagnolo Rafa Nadal, ma lo svizzero, suo eterno rivale alla vigilia del torneo australiano è apparso assai motivato a rendere vita difficile al maiorchino. La prima giornata del torneo australiano vedra' in campo anche il serbo Novak Djokovic, testa di serie numero 3 che proprio sul cemento australiano ha vinto il suo primo torneo del grande slam.

Nutrita la pattuglia di italiani: in campo maschile sono sei gli azzurri al via: hanno infatti superato le qualificazioni sia Marco Crugnola che Flavio Cipolla. L'avversario più ostico nei sorteggi è capitato a Potito Starace, che deve vedersela subito con lo svedese Robin Soderling, buon sorteggio, invece, per Andreas Seppi che ha pescato il francese Arnaud Clement, mentre Fabio Fognini esordisce contro il giapponese Kei Nishikori e Filippo Volandri trova Igor Andreev.

In campo femminile sono 8 le italiane in gara. Francesca Schiavone, sesta favorita del seeding, gioca al primo turno contro la spagnola Arantxa Parra Santonja, mentre  l'altra testa di serie azzurra, Flavia Pennetta (n. 22) trova dall'altra parte della rete l'australiana Anastasia Rodionova. Non proprio fortunate nel sorteggio Sara Errani, che ha pescato subito la statunitense Venus Williams, quarta favorita del seeding, Tathiana Garbin, che al suo ultimo torneo della carriera affronta al primo turno la francese Marion Bartoli e Romina Oprandi, che sfida all'esordio Maria Kirilenko. Meglio è andata a Roberta Vinci, sorteggiata contro la wild card di casa Alicia Molik, mentre Maria Elena Camerin affronta la russa Vera Dushevina ed Alberta Brianti deve vedersela con la ceca Lucie Hradecka.

Commenta nel Forum del Tennis

Tutti i siti Sky