Caricamento in corso...
05 febbraio 2011

Fed Cup: in Australia Schiavone ko, rimedia la Pennetta

print-icon
pen

Flavia Pennetta ha vinto il suo incontro battendo Amanda Stosur (Getty)

L'Italia è sull'1-1 nel match valido per il primo turno del tabellone mondiale. La milanese perde contro la Groth 6-7, 6-4, 6-3, la brindisina batte contro pronostico la Stosur, numero 5 del ranking Wta, 7-6, 6-7, 6-4

Sfoglia l'Album del Tennis

Comincia in agro dolce la nuova avventura dell'Italia in Fed Cup. Al "Domain Tennis Centre" di Hobart (cemento), in Tasmania, le azzurre hanno raccolto una sconfitta e un successo nei primi due singolari. Il match, valido quale primo turno del gruppo mondiale della Fed Cup, ha visto perdere nella prima partita Francesca Schiavone che si è arresa a Jarmia Groth 6-7, 6-4, 6-3 in 2 ore e 26 minuti. A risistemare le cose ci ha pensato Flavia Pennetta che, contro pronostico, ha battuto Amanda Stosur, numero 5 del ranking Wta, 7-6, 6-7, 6-4.

"Siamo 1-1 dopo la prima  giornata e ci può stare considerando che giochiamo in trasferta contro una squadra molto forte": Corrado Barazzutti, capitano azzurro di Fed Cup, archivia così la prima giornata della  sfida con l'Australia. "Certo - ha proseguito - visto che Flavia aveva  sempre battuto la Stosur potevamo anche essere due a zero, peccato. Comunque questa giornata è già in archivio, non si  pensa più al salvataggio, se salvataggio c'è stato. Dobbiamo pensare a conquistare due dei tre punti a disposizione domani e portare a casa questo match".

Commenta nel Forum del Tennis

Tutti i siti Sky