Caricamento in corso...
21 marzo 2011

Djokovic batte Nadal: è lui il re di Indian Wells

print-icon
nov

Novak Djokovic, vincitore di Indian Wells 2011 e nuovo numero 2 mondiale (Getty)

Il serbo ha vinto il primo Masters 1000 della stagione superando lo spagnolo, contro il quale aveva sempre perso in finale: 4-6, 6-3, 6-2 il punteggio. Dopo il successo, Novak è il nuovo numero 2 mondiale

Sfoglia l'Album del tennis

Il serbo Novak Djokovic ha vinto il primo Masters 1000 della stagione, quello di Indian Wells battendo in finale la sua bestia nera in una finale (in precedenza ne aveva perse 5 su 5 e ora il bilancio complessivo è di  16 vittorie ad 8 per lo spagnolo) il numero uno del mondo, lo  spagnolo Rafa Nadal, per 4-6, 6-3, 6-2 in due ore e ventisei minuti di gioco. Il serbo porta quindi a 18-0 il suo record in questa stagione, in cui ancora non è stato mai battuto. Nadal, vincitore ad Indian Wells nel 2007 e nel 2009, perde per la prima volta in una finale contro Djokovic, che ora sale al secondo posto del ranking mondiale scavalcando Roger Federer.

Il campione 23enne raggiunge con questo risultato la sua ventesima vittoria consecutiva. Il serbo non perde una partita ufficiale dal 27 novembre scorso, quando fu battuto da Roger Federer nelle semifinali dal Masters di Londra. Poi ha contribuito alla vittoria del suo Paese nelle prima storica vittoria della Coppa Davis e quest'anno si è già aggiudicato l'Open d'Australia ed il torneo  Atp di Dubai. "Mi fanno sentire molto bene questi miei risultati di questo inizio d'anno", ha detto Djokovic dopo la vittoria. In riferimento alla conquista delle seconda posizione della classifica mondiale ha aggiunto: "Credo di meritarlo. Ho giocato il migliore  tennis della mia vita negli ultimi tre mesi".

Dal canto suo Nadal si è detto soddisfatto nonostante la sconfitta. "Giocare la finale nel mio primo torneo, dopo l'infortunio, è fantastico. Ho perso oggi, ma ho perso contro uno dei migliori", ha aggiunto lo spagnolo che arrivava ad Indian Wells dopo alcune settimane di assenza dal circuito per un problema alla coscia sinistra. Djokovic era stato già numero due del mondo per 26 settimane  nel 2010. Il serbo ha vinto il torneo di Indian Wells per la seconda volta, dopo l'edizione del 2008. Il serbo ha ora un record di 21-13 nelle finali e di 6-6 nelle partite decisive dei tornei della serie Masters 1000. Per quanto riguarda la partita Nadal era partito molto bene aggiudicandosi il primo set per 6-4 in 27 minuti, poi ha abbassato il suo livello di gioco e il serbo ne ha approfittato portando a casa il secondo parziale per 6-3 al sesto set point utile, grazie anche agli undici errori non forzati di Nadal che ha avuto anche una bassa percentuale di primi servizi. Nel terzo set Djokovic vola 4-0 e poi chiude 6-2 con un urlo liberatorio.

Commenta nel forum di tennis

Tutti i siti Sky