Caricamento in corso...
10 aprile 2011

Casablanca, Starace cede in finale. Trionfa Andujar

print-icon
sta

Per Starace, sempre a caccia del primo titolo Atp, si trattava della quarta finale della carriera dopo quelle di Umago del 2010 e di Kitzbuhel e Valencia nel 2007

Il 29enne tennista campano, numero 47 del ranking mondiale e alla quarta finale della carriera, ha ceduto allo spagnolo Pablo Andujar, numero 69, con il punteggio di 6-1 6-2 in un'ora e 14 minuti. In semifinale aveva battuto il romeno Victor Hanescu

Sfoglia l'Album del tennis

Guida Tv: così l'Atp di Montecarlo su Sky

Niente da fare per Potito Starace: è stato sconfitto nella finale del "Grand Prix Hassan II", torneo Atp dotato di un montepremi di 450mila euro che si conclude sulla terra rossa di Casablanca, in Marocco. Il 29enne tennista di Cervinara, numero 47 del ranking mondiale e quinto favorito del seeding, ha ceduto allo spagnolo Pablo Andujar, numero 69, con il punteggio di 6-1 6-2 in un'ora e 14 minuti.

L'azzurro non è mai stato in partita contro un avversario in grande forma, che ieri si era aggiudicato con un doppio 6-4 il derby con il connazionale Albert Montanes, prima testa di serie del torneo. Probabilmente, Starace, che aveva disputato sino alla finale un ottimo torneo, ha risentito della fatica accumulata nei due incontri giocati nei quarti ed in semifinale in cui aveva battuto in tre lottati set rispettivamente il francese Gilles Simon (n.3) e il romeno Victor Hanescu (n.8). Per "Poto", sempre a caccia del primo titolo Atp, si trattava della quarta finale della carriera dopo quelle di Umago del 2010 e di Kitzbuhel e Valencia nel 2007.

Per il 25enne di Cuenca, invece, che con il campano aveva perso tutti e cinque i precedenti, era la seconda finale della carriera dopo quella di Bucarest dello scorso anno, dove poi vinse il trofeo.

Commenta nel forum di tennis

Tutti i siti Sky