Caricamento in corso...
30 aprile 2011

Mats Wilander, il campione svedese torna in "camper"

print-icon
ten

Mats Wilander, vincitore del Roland Garros nel 1982 (Foto Getty)

Dopo l'addio al tennis professionistico nel 1996, il vincitore del Roland Garros nel 1982, ha deciso di girare gli Stati Uniti in camper, impartendo lezioni. L'obiettivo, raggiugnere 50 stati in 12 mesi. Con lui l'ex assistente Cameron Lickle

Sfoglia l'Album del Tennis

Tennis on the road. Andare in giro a 46 anni, con un camper pieno di racchette e palline, impartendo lezioni, è senz’altro una buona idea per una pausa di riflessione. Mats Wilander, il campione svedese vincitore del Roland Garros nel 1982, 3 Coppe Davis e 7 tornei del grande Slam, ha deciso così di incantare i suoi vecchi fans.

"Amo il campeggio e mi piace dare lezioni di tennis. Invece di passare un'infinità di tempo sugli aerei, correndo da un centro sportivo all'altro, portiamo il tennis dai nostri clienti. Si risparmia molto tempo e ci si diverte", racconta il tennista svedese, che chiosa: “Bisogna correre di più e pensare meno alla tecnica”.

L’obiettivo è quello di raggiungere in un anno tutti e 50 gli stati, in un mezzo che di essenziale ha ben poco. Sul veicolo battezzato “Winnebago”, giganteggia una sua foto e la scritta: "Wow". Una buona strategia di marketing per clienti ultratrentenni. Il pacchetto è di otto lezioni al costo di 200 dollari.

A seguirlo, il compagno di viaggio, Cameron Lickle, che spiega come è nata l’idea: “Ci stavamo allenando in Vermont. I costi per raggiungere il piccolo stato del New England, sommati a quelli del corso, apparivano ai partecipanti difficilmente sostenibili. Con Mats ci siamo detti:  "Perché non mettere insieme viaggio e lezioni?".

Wilender aveva lasciato il tennis professionistico nel 1996. Oggi torna in "camp-er".

Commenta nel Forum del Tennis

Tutti i siti Sky