Caricamento in corso...
29 maggio 2011

Parigi, Schiavone ai quarti. Eroe Fognini, ma trova Djokovic

print-icon
fra

Francesca Schiavone si è qualificata ai quarti di finale sulla terra rossa di Parigi (Getty)

La campionessa in carica del Roland Garros passa il turno. Impresa del tennista ligure: batte Montanes ma dovrà affrontare il serbo. Preoccupazione per l'infortunio. E' il primo azzurro a raggiungere i quarti di un torneo del Grande Slam dal 1998 ad oggi

FOTO: dalla terra rossa a Cannes, il bacio di Djokovic - Scopri il lato B degli Internazionali di Roma - Novak re di Roma, Rafa battuto... - Totti agli Internazionali d'Italia - Tutti i protagonisti del grande tennis - Da Nadal a Bellucci, i protagonisti di Roma 2011 - Il trionfo della Schiavone a Parigi nel 2010 - Tutta la femminiltà del tennis


Francesca Schiavone si è qualificata per i quarti di finale del Roland Garros. La milanese, n.5 del seeding e campionessa in carica del torneo di Parigi, ha sconfitto la serba Jelena Jankovic, testa di serie n.10, per 6-3, 2-6, 6-4. Ai  quarti, la Schiavone affronterà la russa Anastasia Pavlyuchenkova (n.14), che ha superato la connazionale e n.3 del mondo Vera Zvonareva.

Uomini. Novak Djokovic si è qualificato per i quarti di finale sulla terra rossa di Parigi. Il serbo, n° 2 del mondo e del seeding del torneo di Parigi, ha sconfitto il francese Richard Gasquet per 6-4, 6-4, 6-2. Per il serbo, ancora imbattuto quest'anno, è la quarantunesima vittoria consecutiva. Ai quarti, Djokovic affronterà l'italiano Fabio Fognini.

Impresa vera quella dell'azzurro, che si è qualificato per i quarti battendo lo spagnolo Albert Montanes per 4-6, 6-4, 3-6, 6-3, 11-9 in 4 ore e 22 minuti. Si troverà davanti, al prossimo turno, il serbo Novak Djokovic.

Per Fognini è il miglior risultato in carriera in un torneo  dello Slam. E' la prima volta negli ultimi 16 anni che un tennista italiano si qualifica per i quarti di finale degli Open di Francia. Fognini è anche il primo azzurro a raggiungere i quarti di un torneo del Grande Slam dal 1998 ad oggi: tredici anni fa Davide Sanguinetti aveva giocato nei quarti a Wimbledon.

Il ligure ha chiesto l'intervento del fisioterapista dopo avere accusato un dolore alla gamba sinistra mentre serviva sul 7-6 e 15-30  a favore dello spagnolo nel set decisivo: da lì in poi ha  praticamente giocato da fermo contro lo spagnolo.

“In campo non sono neppure riuscito ad esultare, ma poi negli spogliatoi piangevo un po' per la gioia e un po' per il dolore". Così l’azzurro ha commentato la sua impresa al Roland Garros, rovinata in parte dall'infortunio muscolare che ne mette in dubbio la partecipazione al prossimo turno. "Pensavamo fossero crampi, e invece sembra ci sia una distrazione al muscolo femorale della gamba sinistra - ha detto il medico azzurro, Pierfrancesco Parra - Nelle prossime ore valuteremo".
"Questo è un piccolo sogno che si avvera - ha aggiunto, secondo il sito della Federtennis, Fognini - Speriamo che l'infortunio non sia nulla di grave. E' uno dei momenti più belli della mia carriera, anche al 50 per cento, ma la prossima partita la voglio giocare...".

Bene anche Roger Federer: lo svizzero, testa di serie numero 3, negli ottavi supera il connazionale Stanislas Wawrinka, numero 14  del tabellone, per 6-3, 6-2, 7-5. Federer attende il vincente della sfida tra il francese Gael Monfils, testa di serie numero 9, e lo  spagnolo David Ferrer, settimo giocatore del seeding. Il match fra i due è stato sospeso domenica sera per oscurità sul 6-4, 2-6, 7-5, 0-2. Si riprenderà lunedì.

Roland Garros in 3D. riparte la sfida Djokovic-Nadal

Chi vincerà il Roland Garros? Discutine sul forum del tennis

Tutti i siti Sky