Caricamento in corso...
26 giugno 2011

Wimbledon riparte, i big pronti per gli ottavi

print-icon
wim

Andy Murray in soata durante il giorno di riposo a Wimbledon (Getty)

Dopo la giornata di riposo il torneo regalerà grandi sfide per determinare chi proseguirà l'avventura sull'erba più prestigiosa. Tra gli uomini da segnalare il match Murray-Gasquet. Tra le donne ancora in corsa le sorelle Williams. IL VIDEO

Guida tv: tutta Wimbledon 2011 così su Sky

FOTO: Camping Wimbledon, in tenda a caccia di un biglietto - Nadal si è ripreso Wimbledon un anno fa...

Sfoglia tutto l'Album del grande tennis

Dopo il tradizionale riposo della domenica, riparte lunedì Wimbledon con il tabellone degli ottavi di finale. Dopo il giro di boa non ci sono più azzurri in gara e aumenta il rammarico soprattutto per il femminile, con Francesca Schiavone che avrebbe potuto inserirsi in un "vuoto di potere" per un'altra grande avventura in uno Slam. Peccato, ma lo spettacolo va avanti e, sull'erba londinese, non mancheranno certo le emozioni forti già a partire da domani. In gara, dopo la prima settimana caratterizzata dai primi cinque giorni di pioggia, ci sono sette delle prime dieci teste di serie: mancano all'appello il numero 5 Soderling, il numero 8 Roddick e il numero 9 Monfils. Soprattutto sono in corsa i principali quattro favoriti, ovvero nell'ordine Rafael Nadal, Novak Djokovic, Roger Federer e Andy Murray. Nadal e Federer sinora hanno fatto percorso netto senza cedere neppure un set: lo spagnolo, grande favorito del seeding, sfiderà l'argentino Del Potro, mentre lo svizzero, testa di serie numero 3, non potrà sottovalutare il russo Youzhny. Tennis di alto livello nella sfida Murray (4) e Gasquet (17), Berdych (6) e Tsonga (12) su questi campi hanno qualcosa in più, rispettivamente, di Fish e Ferrer. Le due sorprese del torneo, Kubot e Tomic, giocherenno le loro carte contro Lopez e Malisse per inseguire il record di McEnroe, semifinalista nel 1977 dopo essere partito dalle qualificazioni; non dovrebbero esserci problemi per Djokovic (2) contro Llodra (19).

Tra le donne, prosegue senza grossi intoppi la corsa della numero uno del ranking e del tabellone, la danese Wozniacki, che ora affronterà per un posto nei quarti la slovacca Cibulkova (24). Tutto da seguire l'ottavo tra la francese Bartoli (9), autrice dell'eliminazione della Pennetta, e la yankee Serena Williams (7), ancora in gara come la sorella Venus (23), che sarà opposta alla bulgara Pironkova (32). La siberiana Sharapova (5) dovrà mantenere alta l'attenzione contro l'ostica cinese Peng (20), la russa Petrova ha le caratteristiche tecniche per mettere in difficoltà una delle big, la bielorussa Azarenka (4). Derby tra outsider tra la tedesca Lisicki e la ceca Cetkovska, così come tra l'austriaca Paszek, a cui si deve l'uscita di scena della "leonessa" Schiavone, e la russa Pervak. Per la ceca Kvitova (8), infine, c'è un test probante come la belga Wickmayer (19).

Guarda anche:
Un torneo fa: il Roland Garros 2011

Tutti i siti Sky