Caricamento in corso...
04 settembre 2011

Us Open, Serena Williams agli ottavi. Ma è record abbandoni

print-icon
aza

Victoria Azarenka si complimenta con Serena Williams: l'americana è approdata agli ottavi (Getty)

La statunitense ha superato il terzo turno battendo la Azarenka con il punteggio di 6-1, 7-6 (7-5). Nel tabellone maschile ok Djokovic, Federer e Fish. Intanto Flushing Meadow si conferma il torneo più duro di tutti: sono già 14 i ritiri a match in corso

FOTO: Sfoglia tutto l'Album del grande tennis - Wozniacki-Mcllroy, l'amore su Twitter - Da Amersfoort a Wimbledon: il fotoracconto dei trionfi di Nole

L'americana Serena Williams si è qualificata per gli ottavi di finale degli Us Open battendo la bielorussa Victoria Azarenka, attuale numero 4 del ranking mondiale, per 6-1, 7-6 (7-5), in un incontro del terzo turno. Ora la giocatrice statunitense affronterà la serba Ana Ivanovic.

Gli altri risultati - Nel tabellone maschile, Novak Djokovic e Roger Federer hanno conquistato il pass per gli ottavi battendo rispettivamente Nikolay Davydenko e Marin Cilic.
Singolare donne (3/o turno): Svetlana Kuznetsova batte Akgul Amanmuradova 6-4, 6-2; Ana Ivanovic b.Sloane Stephens 6-3, 6-4.
Singolare maschile (3/o turno): Alexandr Dolgopolov Jr. b. Ivo Karlovic 6-7 (4/7), 6-2, 6-4, 6-4; Juan Monaco b. Tommy Haas 6-7 (3/7), 6-3, 6-2,  6-3; Mardy Fish b. Kevin Anderson 6-4, 7-6  (7/4), 7-6 (7/3); Jo-Wilfried Tsonga b. Fernando Verdasco 6-3, 7-5, 6-4; Novak Djokovic b. Nikolay Davydenko 6-3,  6-4, 6-2; Roger Federer b. Marin Cilic  6-3, 4-6, 6-4, 6-2.

Record di abbandoni - Mai come quest'anno gli Us Open confermano la loro fama di essere il torneo più duro fra quelli del Grande Slam. Sarà per il clima o per i ritmi troppo logoranti del tennis moderno, fatto sta che Flushing Meadow 2011 a neppure metà strada ha già fatto registrare un numero record di abbandoni.

Prima che si concludessero tutti gli incontri del terzo turno, si erano ritirati dal campo, a match in corso, già in 14, numero superiore di due unità al precedente primato fatto stabilito a Wimbledon nel 2008. Ma qui se si considerano anche due rinunce dell'ultimo momento e due giocatori che non si sono presentati il giorno del match (una di loro è Venus Williams, tiratasi indietro al secondo turno per un "disordine immunitario") il totale sale addirittura a 18.

Tra i forfait più recenti quelli di Tomas Berdych, che contro Janko Tipsarevic ha dovuto gettare la spugna per lancinanti dolori ad una spalla, e di Marcel Granollers, costretto a fermarsi mentre stava giocando contro l'altro spagnolo Juan Carlos Ferrero per uno stiramento ai muscoli addominali. Fra i ritiri dell'Open 2011 ce n'è stato anche uno per intossicazione alimentare, di sicuro New York non aveva mai fatto così tante vittime. E pensare che finora a creare problemi erano stati il rumore del pubblico, il traffico e le distrazioni che offre, anche agli atleti, la Grande Mela. Adesso invece e' un fiorire di crampi, e problemi a muscoli, spalle e caviglie.

Us Open, chi vincera? Discutine nel forum del tennis

Tutti i siti Sky