Caricamento in corso...
02 dicembre 2011

Davis, Nadal e Ferrer non fanno sconti: Spagna avanti 2-0

print-icon
spa

Gesto bianco. Nadal ha lasciato solo 4 games al povero Monaco nel primo match della finale di Coppa Davis tra Spagna e Argentina a Siviglia

Nella finale di Siviglia il numero 5 del mondo ha dovuto lottare 5 set per avere la meglio di Del Potro. Nel primo match Rafa ha lasciato solo 4 games a Monaco. In 111 anni una sola squadra è riuscita a rimontare dal 2-0: l'Australia nel lontano '39

LE FOTO - Sfoglia l'album del tennis

Guida Tv: la Grande Sfida Williams-Penneta/Schiavone su Sky

David Ferrer porta la Spagna sul 2-0 nel secondo singolare della finale di Coppa Davis contro l'Argentina. Il tennista iberico ha sconfitto al quinto set il n.1 del team albiceleste, Juan Martin del Potro con il punteggio di 6-2, 6-7, 3-6, 6-4, 6-3 in 4 ore e 44 minuti di gioco. Nel primo match di giornata Rafa Nadal non aveva lasciato scampo a Juan Monaco lasciandogli solo quattro games: 6-1, 6-1, 6-2 i parziali a favore di Rafa. Per l’Argentina si fa dura ora: in 111 anni di finali Davis una sola squadra è riuscita a rimontare dal 2-0: l'Australia nel lontano 1939.

Riuscirà l'Argentina a ribaltare le sorti della finale? Discutine nei nostri Forum

Tutti i siti Sky