Caricamento in corso...
24 marzo 2012

"Noah? Un esule fiscale". E l'ex tennista querela Le Pen

print-icon
yan

L'ex tennista e cantante francese Yannick Noah (Getty)

La polemica nasce da un intervento in tv della candidata del Front National all'Eliseo, che il 9 marzo aveva additato il 52enne di origine camerunense come esempio negativo per il suo contenzioso con il fisco francese

FOTO: l'Album del grande tennis - Roger Federer, il re della racchetta

L'ex tennista e cantante francese Yannick Noah ha annunciato una querela contro Marine Le Pen che lo aveva definito "un esule fiscale". La polemica nasce da un intervento in tv della candidata del Front National all'Eliseo che il 9 marzo aveva additato l'ex sportivo 52enne di origine camerunense come esempio negativo per il suo contenzioso con il fisco francese.

L'avvocato di Noah, schieratosi con Francois Hollande per le presidenziali, ha parlato di affermazioni "estremamente diffamatorie" e di "strumentalizzazione politiche", precisando che il contenzioso è in via di soluzione. Noah comprende il dibattito politico che è "perfettamente legittimo", ha fatto sapere il legale, ma "non accetta di essere identificato come un evasore, né stigmatizzato come un esule fiscale". In precedenza Noah aveva già annunciato querele contro deputati dell'Ump di Nicolas Sarkozy che avevano rimarcato i suoi problemi con il fisco.

Tutti i siti Sky