Caricamento in corso...
05 maggio 2012

Tennis, Sara Errani conquista Budapest

print-icon
sar

Sara Errani ha battuto la russa Elena Vesnina conquistanto il torneo di Budapest

L'azzurra ha vinto il torneo ungherese battendo in finale la russa Elena Vesnina per 7-5, 6-4. La 25enne tennista italiana ha conquistato il quinto titolo della carriera e il terzo dell'anno, eguagliando così il primato ottenuto da Roberta Vinci

Sara Errani, testa di serie numero 1, si è imposta in un ora e 42 minuti sconfiggendo in finale la russa Elena Vesnina per 7-5, 6-4. La 25enne tennista italiana ha conquistato il quinto titolo della carriera e il terzo dell'anno. Il successo di Budapest, che ha fruttato alla tennista un montepremi di 220.000 dollari, è arrivato al termine di un match cominciato in salita. La Vesnina è scappata subito sul 4-1 con due break di vantaggio. Sotto 3-5, la Errani ha annullato due set point il primo grazie ad un errore in risposta della russa, il secondo con una splendida accelerazione di rovescio. Quindi, l'azzurra ha strappato ancora due volte il servizio alla Vesnina chiudendo 7-5. La fuga sul 3-0 nella seconda partita, con una striscia di 7 game consecutivi, non è stata sufficiente per piegare definitivamente la resistenza della rivale. La Vesnina, infatti, ha avuto a disposizione due chance per impattare sul 5-5 ma ha compromesso tutto con due errori banali. Il 6-4, quindi, è stato sancito da un doppio fallo della russa.

Il 2012 della Errani sinora è stato strepitoso. Nella stagione in corso è ancora imbattuta sulla terra rossa con 15 vittorie consecutive: la striscia è iniziata con il trionfo ad Acapulco, è proseguita con l'affermazione a Barcellona e ora con il risultato eccellente in Ungheria.

Con il tris in poco più di 4 mesi ha eguagliato il primato messo a segno lo scorso anno da Roberta Vinci, prima tennista italiana a vincere tre tornei nella stessa stagione. La Errani è anche la tennista che da gennaio ha vinto di più tra singolare e doppio: in totale sinora sei titoli equamente divisi tra le due discipline, oltre alla finali in doppio agli Australian Open di inizio stagione. Solo la numero uno del mondo, la bielorussa Victoria Azarenka, ha vinto nel 2012 più titoli in singolare grazie al poker calato sinora.

Tutti i siti Sky