Caricamento in corso...
22 maggio 2012

Clijsters, addio definitivo: "Lascio dopo gli Us Open"

print-icon
kim

Kim Clijsters ha vinto tre Us Open e un Australian Open (Getty Images)

La tennista belga l'ha annunciato in una conferenza stampa. La donna, sposata con il cestista Brian Lynch, aveva già interrotto la carriera per la nascita di sua figlia Jada. Nel 2012 aveva raggiunto le semifinali degli Open d'Australia

La belga Kim Clijsters, ex n. 1 mondiale, appenderà la racchetta al chiodo in occasione degli Open Usa, in programma a New York dal 27 agosto al 9 settembre. Lo ha annunciato lei stessa in una conferenza stampa a Paal (nord del Belgio), di cui riferisce l'agenzia Belga. "In linea di principio, mi fermerò all'Us Open, è il torneo in cui ho conosciuto i miei maggiori successi e che dunque è speciale per me", ha detto.

"Essendo lo stadio ad appena 45 minuti dalla nostra casa negli Stati Uniti, i miei suoceri potranno venire", ha aggiunto la Clijsters. moglie del cestista americano Brian Lynch. La campionessa belga, 28 anni, ha vinto il suo primo torneo del Grande Slam proprio a New York, nel 2005. Dopo aver interrotto una prima volta la carriera, per la nascita della piccola Jada, Kim ha vinto ancora gli Us Open nel 2009 e 2010. Infortunata, non ha potuto difendere il titolo l'anno scorso. Anche l'inizio del 2012 è stato caratterizzato dagli infortuni. Semifinalista in gennaio agli Open d'Australia, è rimasta fuori per un mese per un problema alla caviglia. A marzo è sopraggiunto un infortunio all'anca, che l'ha costretta a rinunciare alla stagione su terra battuta.

Riprenderà al torneo sull'erba di Rosmalen, che comincia il 17 giugno, in preparazione a Wimbledon, uno degli ultimi grandi obiettivi di fine carriera, assieme alle Olimpiadi di Londra e, appunto, a Flushing Meadows.

Tutti i siti Sky