Caricamento in corso...
26 maggio 2012

Profumo di Roland Garros, la Schiavone trionfa a Strasburgo

print-icon
fra

Francesca Schiavone ha conquistato al torneo di Strasbungo il suo primo titolo stagionale

La tennista milanese, finalista nelle ultime due edizioni degli Open di Francia, ha sconfitto in Alize Cornet  6-4, 6-4 in 1 ora 43 minuti. Per l'azzurra, ko al primo turno a Roma, si tratta del primo titolo stagionale

Francesca Schiavone torna a vincere, all'immediata vigilia del Roland Garros. E non può essere un caso. Conquista il quinto titolo in carriera battendo in finale agli "Internationaux de Strasbourg", disputati sui campi in terra rossa di Strasburgo, Alize Cornet per 64 64, in 1 ora 43 minuti. La Schiavone, in crisi di gioco e risultati per tutta la stagione è tornata ad esprimersi vicino ai livelli che le hanno permesso di raggiungere due finali a Parigi, proprio nella settimana che precede lo Slam rosso.

La finale di Strasburgo contro la Cornet, non bellissima, ha confermato che l'azzurra è
tornata a fare sentire la propria presenza sul campo non solo fisicamente e tecnicamente, ma anche dal punto di vista mentale. Non si è lasciata intimorire dai tentativi di rimonta della francese, che per 3 volte ha saputo recuperare un break di svantaggio, nel corso della partita.

In questa stagione la tennista era solo riuscita a raggiungere la semifinale nel suo debutto a Brisbane, in gennaio. Da allora, non era più riuscita a vincere due partite consecutive. Quella di oggi era la prima finale da quella del Roland Garros dello scorso anno, trasformata con questa vittoria nel primo titolo dal Roland Garros del 2010. Parigi torna, prepotentemente, in ogni discorso che riguardi la Leonessa. Domenica sarà lei a tornare a Parigi con il quinto titolo della carriera in bacheca; dopo Bad Gastein 2007, Mosca 2009, Barcellona e Roland Garros 2010, ecco Strasburgo.

Tutti i siti Sky