Caricamento in corso...
22 giugno 2012

Seppi, è verde l'erba di Eastbourne. Vola in finale

print-icon
sep

Andreas Seppi in finale sull'erba di Eastbourne (Getty)

Due turni superati in un solo giorno e la finale conquistata per il secondo anno consecutivo. L'altoatesino ha battuto, in sequenza, Kohlschreiber e Harrison e si giocherà il titolo contro l'americano Andy Roddick

Con due vittorie nel giro di poche ore, Andreas Seppi ha centrato la finale all'"Aegon International", torneo sui campi in erba di Eastbourne, in Gran Bretagna. Dopo lo stop per pioggia di giovedì l'azzurro, campione in carica e terza testa di serie, ha dovuto disputare un doppio turno. Prima ha eliminato nei quarti Philipp Kohlschreiber, poi ha battuto anche l'americano Ryan Harrison.

Il tedesco si è ritirato per infortunio con Seppi in vantaggio 7-5 2-1 nel secondo. Il ventenne statunitense, invece, ha ceduto col punteggio di 7-5 6-1 in una partita condizionata dal forte vento. E' la seconda finale stagionale per Seppi, dopo quella vinta a Belgrado sulla terra battuta. Il suo avversario, domani, sarà lo statunitense Andy Roddick, che nei quarti ha eliminato Fabio Fognini (6-3, 3-6, 7-5). L'americano ha poi proseguito battendo anche Steve Darcis. Il belga si è ritirato sul 6-3, 3-1 lasciandogli via libera per la 51/a finale in carriera, la prima da Memphis dello scorso anno.

Tutti i siti Sky