Caricamento in corso...
05 luglio 2012

Wimbledon, in finale Radwanska-Serena. Pennetta-Schiavone ok

print-icon
agn

Agnieszka Radwanska affronterà nella finale di Wimbledon Serena Williams

La polacca batte 6-3, 6-4 la Kerber e la Williams non lascia scampo alla Azarenka, conquistando la settima finale sull'erba inglese. Le italiane avanzano nel doppio femminile: semifinale contro la coppia ceca che ha eliminato Errani e Vinci

Serena Williams, sesta testa di serie del torneo e numero 6 del mondo, ha battuto, per 6-3 7-6 (6), la bielorussa Victoria Azarenka (n. 2 Wta e del seeding), conquistando così l'accesso alla settima finale in carriera sui campi di Wimbledon. La trentenne statunitense ha centrato il record femminile di ace in un match sull'erba londinese. La Williams, infatti, in un'ora e 36' ha "schiacciato" la Azarenka a colpi di primi servizi: ben 24 quelli vincenti. In finale, sabato, affronterà la ventitreenne polacca Agnieszka Radwanska, numero 3 della classica Wta e del tabellone londinese.

La ventitreenne polacca ha battuto per 6-3 6-4, la tedesca Angelique Kerber (numero 8 del mondo e del seeding). In caso di successo a Wimbledon, la Radwanska andrebbe numero uno al mondo e sarebbe di scena, a partire da lunedì, negli Internazionali femminili di tennis di Palermo da prima assoluta del ranking Wta. Se, invece, dovesse perdere in finale sull'erba londinese andrebbe comunque numero 2 del mondo, alle spalle della Azarenka.
Va ricordato che sul centrale di Wimbledon la Williams ha trionfato nel 2002, nel 2003, nel 2009 e nel 2010; si è arresa in finale invece nel 2004 e nel 2008.

Italiane avanti nel doppio - Flavia Pennetta e Francesca Schiavone in semifinale nel doppio femminile a Wimbledon. Le azzurre hanno battuto 6-2, 6-7, 6-4 le spagnole Llagostera Vives-Martinez Sanchez dopo 2 ore e 12 minuti di gioco. L'incontro, interrotto mercoledì sera per oscurità, è ripreso sul campo numero 1 sul punteggio di 2-2 nel terzo set. Adesso le azzurre incontreranno la coppia ceca Andrea Hlavackova e Lucie Hradecka, testa di serie numero 6 del torneo, che nei quarti ha battuto 6-4, 6-3 le italiane Sara Errani e Roberta Vinci.

Wimbledon Junior, avanza Quinzi - L'italiano Gianluigi Quinzi è in semifinale al torneo junior di Wimbledon. Il sedicenne marchigiano, testa di serie numero tre e vincitore quest'anno al Bonfiglio, ha battuto nei quarti di finale, sull'erba londinese, l'australiano Nick Kyrgios con il punteggio di 6-3, 6-1 in appena 50 minuti. Prossimo avversario il favorito numero uno del tabellone, l'australiano Luke Saville, di due anni più grande. Quinzi è il giocatore più giovane in tabellone di quelli giunti agli ottavi.

Tutti i siti Sky