Caricamento in corso...
13 agosto 2012

Toronto: Djokovic asfalta Gasquet. Il cemento è già serbo

print-icon
djo

Vittoria numero 46 per Djokovic (Getty Images)

Nel torneo che apre la stagione sul veloce, in attesa degli Us Open, netta vittoria di Nole che batte 6-3 6-2 il francese. Federer resta numero 1. Cincinnati: Fognini si qualifica. E ci sarà il derby Schiavone-Giorgi

Master 1000 Toronto. Novak Djokovic ha vinto il Masters 1000 di Toronto, che ha aperto la stagione sul cemento nordamericano in attesa dell'evento clou degli US Open, al via lunedì 27 agosto a New York. L'atto finale di Toronto è stato un dominio quasi spietato nei confronti di un Richard Gasquet apparso per larghi tratti della partita quasi impotente, sconfitto per 6-3, 6-2 in appena 61 minuti. È il 46esimo titolo in carriera. Difende quindi il successo dello scorso anno, il terzo totale nell'Open del Canada.

Federer sempre numero 1. Roger Federer resta al comando della classifica Atp con 11345 punti, seguito da un tenace Novak Djokovic con 11270; Rafa Nadal mantiene la terza posizione con 8895 punti. Tra gli azzurri il primo resta Andreas Seppi nonostante scenda di due piazze: e' 27esimo con 1355 punti. Alle sue spalle Fabio Fognini (59esimo),  Filippo Volandri (76esimo), Simone Bolelli (84esimo), Flavio Cipolla (85esimo), Paolo Lorenzi (93esimo). 

Cincinnati, Fognini ok. Derby Schiavone-Giorgi. Fabio Fognini ha superato le qualificazioni del "Western&Southern Open", torneo "Masters 1000" Atp con un montepremi di 2.825.280 dollari di scena sul cemento americano di Cincinnati, nell'Ohio. Nella notte italiana, il ligure ha battuto al tie break decisivo il francese Jeremy Chardy, con il punteggio di 3-6, 6-1, 7-6(5). Sabato aveva battuto il canadese Vasek Pospisil per 64 76 (5).

Nel tabellone principale del torneo femminile del "Western&Southern Open" sono quattro le italiane nel main draw. Sarà subito derby tra Francesca Schiavone, testa di serie numero 14, e Camila Giorgi, cui è stata accreditata una wild card dagli organizzatori. Le
due non si sono mai incontrate. Roberta Vinci attende invece una qualificata. Sara Errani è già al secondo turno per il bye che le viene garantito in forza della sua settima testa di
serie.

Tutti i siti Sky