Caricamento in corso...
25 agosto 2012

Vinci da paura: batte la Jankovic e conquista Dallas

print-icon
rob

Al Texas Tennis Open l'azzurra ha sconfitto in finale la serba Jelena Jankovic 7-5 6-3. È il settimo successo in carriera per Roberta. A New Haven, la Errani si arrende in semifinale a Petra Kvitova

Texas Open, trionfo Vinci. Settimo titolo in carriera per Roberta Vinci che ha trionfato nel "Texas Tennis Open", prova Wta International, dotata di 220.000 dollari di montepremi, disputata sui campi in cemento di Dallas, negli Stati Uniti d'America. La tarantina, accreditata della terza testa di serie e numero 23 del mondo, ha battuto in finale l'ex numero uno del mondo, la serba Jelena Jankovic, seconda favorita del torneo e numero 34 del ranking Wta, per 7-5 6-3, in due ore ed un minuto di gioco.

In passato la serba si era imposta nei tre precedenti contro la Vinci, l'ultimo nel 2009 agli Us Open. A Dallas, in tutto il torneo, l'azzurra non ha perso neppure un set. Per Roberta, 29 anni, tarantina, si tratta del settimo titolo in carriera (otto le finali giocate), il primo di quest'anno. In passato aveva vinto nel 2006 a Bogotà, nel 2008 a Barcellona, nel 2009 in Lussemburgo e nel 2011 a Barcellona, 's-Hertogenbosch e Budapest. Quella di Dallas è' stata la dodicesima finale di singolare, tra Atp e Wta, con in campo un azzurro o un'azzurra nella stagione in corso: 7 i titoli sino ad oggi vinti dagli italiani.

New Haven, Errani ko in semifinale. Sara Errani si è arresa in semifinale al "Open at Yale", prova Wta Premier, dotata di 637.000 dollari di montepremi, che si gioca nella città di New Haven, nel Connecticut, negli Stati Uniti d'America. La tennista romagnola, numero 4 del seeding e numero 10 del mondo, ha ceduto di fronte alla ceca Petra Kvitova, seconda favorita del torneo e numero cinque del ranking Wta, per 6-1 6-3, dopo un'ora e sei minuti di gioco.

Uomini, Winston Salem. Tomas Berdych e John Isner si contenderanno il titolo del "Winston-Salem Open", prova Atp dotata di 553.125 dollari di montepremi, in corso sui campi in cemento della cittadina statunitense della Carolina del Nord, negli Stati Uniti d'America. Il tennista ceco, secondo favorito del seeding e numero 7 del mondo, ha sconfitto per 6-4 6-3, nella seconda semifinale, lo statunitense Sam Querrey, settima testa di serie del torneo e numero 28 del ranking Atp.  Più combattuta, invece, la prima semifinale, dove lo statunitense Isner, terza forza del  tabellone e numero 10 del mondo, ha battuto, per 6-4 3-6 7-6 (3), il francese Jo-Wilfried Tsonga, prima testa di serie del main draw e numero 6 della classifica internazionale.

Tutti i siti Sky