Caricamento in corso...
26 ottobre 2012

Errani ko, ma alla Radwanska cede solo dopo tre ore e mezza

print-icon
sar

Quasi quattro ore di battaglia per Sara Errani, sconfitta da Agnieszka Radwanska nel match che vale un posto in semifinale al Masters di Istanbul (Foto Getty)

La polacca risveglia dal sogno l'azzurra, a un passo dalla storica semifinale. Sabato si ricomincia: contro Kirilenko-Petrova c'è l'esordio nel doppio, insieme a Roberta Vinci. Victoria Azarenka raggiunge Maria Sharapova, Na Li battuta

Lo show di Sara Errani a Istanbul continua, dopo la vittoria su Samantha Stosur. Peccato non arrivi anche l'happy end. Perchè contro Agnieszka Radwanska la romagnola lotta, corre, attacca, ma a vincere al terzo set è la polacca. Contro la numero 4 del mondo Sara resiste per tre ore e mezza (match più lungo dell'attuale edizione, che contrasta con i successi netti di Williams e Sharapova), ma sul 5-4 del secondo set perde l'occasione per chiudere il match, e la più esperta Radwanska non perdona. La polacca vince 6-3, 2-6, 6-0, sarà lei la prossima avversaria di Serena Williams. Per Sara Errani la consapevolezza di aver giocato all'altezza delle migliori del mondo e poco tempo per riposare: sabato c'è già l'impegno del doppio, dove con Roberta Vinci forma la coppia favorita del tabellone.

Ottimo feeling invece per Maria Sharapova, con il Masters di fine anno: la russa ha staccato il biglietto per la quinta semifinale su sei partecipazioni. Chiaro fin da subito il match contro Samantha Stosur, con i due doppi falli commessi in apertura dall'australiana. La russa ne approfitta senza abbassare mai la guarda, tenendo il ritmo alto e cercando di essere aggressiva su tutti i colpi, a cominciare dal servizio. Cinque punti concessi all'avversaria nel primo set, chiuso 6-0, per poi completare l'opera con il secondo 6-3. Prossimo ostacolo: Victoria Azarenka, numero 1 del mondo, che ha battuto 7-6 6-3 la cinese Na Li.

Tutti i siti Sky