Caricamento in corso...
28 ottobre 2012

A Istanbul Serena Williams spietata: il Masters è suo

print-icon
ser

Solo sette game lasciati a Maria Sharapova in finale. 2012 da record per Serena Williams, nessuno riesce a fermarla (Foto Getty)

Maria Sharapova incassa la decima sconfitta contro la statunitense, autentica regina del tennis mondiale di quest'anno: Wimbledon, Olimpiade, Us Open e ora anche terzo Championship della carriera

Il momento buono per Maria Sharapova sembrava arrivato. Ecco l'occasione per ripetere i successi nel 2004 contro Serena Williams: il Masters riservato alle migliori otto del mondo. Ma non aveva fatto i conti con Serena Williams. La statunitense è tornata quella dei bei tempi, dopo averlo dimostrato con i due ultimi Slam vinti lo ribadisce con altrettanta chiarezza sul cemento turco. 6-4 6-3 e titolo nelle sue mani. Strapotere assoluto nel 2012, confermato dai numeri: 58 vittorie e 4 sconfitte, settimo titolo portato a casa in stagione, è la tennista più anziana a lasciare il nome nell'Albo d'oro del Masters, dove non hai mai perso un set.

Insieme a Serena Williams, completano un weekend da sogno Maria Kirilenko e Nadia Petrova. Alle russe servono tre set per battere la coppia leader della classifica Wta, formata da Errani e Vinci, ma solo due per concedere il bis in finale. Dopo un'ora di gioco è loro il Masters nel tabellone di doppio, sconfitte con il punteggio di 6-1 6-4 Andrea Hlavackova e Lucie Hradecka.

Tutti i siti Sky