Caricamento in corso...
18 novembre 2012

Kuerten fa gli onori di casa, poi ci pensa Nole: show a Rio

print-icon

Al Maracanazinho c'è spazio solo per i migliori: scendono in campo uno che la vetta del tennis l'ha raggiunta il 4 dicembre del 2000, e uno che è tornato al comando il mese scorso, prima di chiudere la stagione con il trionfo nel Masters di Londra

In comune hanno il primo posto della classifica mondiale, ma non solo. Anche l'arte di saper divertire il pubblico è una delle loro doti migliori, prima ancora di quelle tecniche. Sono Gustavo Kuerten e Novak Djokovic. Guga ha lasciato il tennis nel 2008, dopo aver vinto tre volte il Roland Garros ed essere salito in cima al ranking mondiale, mentre Nole la classifica la sta dominando ancora, come conferma l'ultima vittoria nel Masters di fine anno a Londra.

Dopo aver inaugurato un campo da tennis pubblico nella favela più grande di Rio de Janeiro, quella di La Rocinha, Djokovic e Kuerten sono scesi il campo al Maracanazinho. Il serbo ha mostrato tutto il meglio del suo repertorio, prima di perdere contro il brasiliano. Ma la sconfitta non lo ha fermato: al termine del match non si è sottratto nè al rito dell'impronta delle mani da lasciare a memoria dell'evento, nè tantomeno alla musica del posto, che ha particolarmente apprezzato ...

Tutti i siti Sky