Caricamento in corso...
17 gennaio 2013

Australian Open, Seppi e Vinci volano al terzo turno

print-icon
and

Andreas Seppi si è qualificato per il terzo turno degli Australian Open (Getty)

L'azzurro, mai oltre il secondo round dello Slam di Melbourne, ha battuto Istomin dopo una maratona durata oltre quattro ore: entrerà per la prima volta nei primi 20 del mondo. Bene anche la tarantina che non ha lasciato scampo all'uzbeka Amanmuradova

Andreas Seppi e Roberta Vinci si sono qualificati per il terzo turno degli Open d'Australia, a spese degli uzbeki Denis Istomin e Akgul Amanmuradova. Seppi ha impiegato oltre quattro ore, in una battaglia sotto un caldo opprimente, a superare Istomin, con il punteggio di 7-6(4) 5-7 6-7 (3) 7-6 (3) 6-2. Più facile il compito della Vinci, che ha battuto la Amanmuradova 6-3 6-2.

L'altoatesino e la tarantina sono gli unici azzurri (su 11) rimasti in gara al primo torneo del Grande Slam dell'anno, che si svolge sui campi in cemento di Melbourne. Gli altri nove erano stati eliminati al primo turno. Tra gli altri match della quarta giornata dell'Open d' Australia, si segnala l'agevole avanzata al 3/o turno dei big Andy Murray, Victoria Azarenka e Serena Williams.Seppi e la Vinci restano dunque gli unici a difendere i colori azzurri a Melbourne. Al primo turno erano usciti di scena Flavio Cipolla, Simone Bolelli, Fabio Fognini, Paolo Lorenzi, Filippo Volandri, Karin Knapp, Camila Giorgi, Sara Errani e Francesca Schiavone.

Andreas Seppi, che raggiunge per la prima volta il terzo turno agli Australian Open e al primo aveva superato l'argentino Horacio Zeballos, ha oggi dovuto faticare - impiegando 4 ore e 7 minuti, con tre set al tie-break - per aver ragione di Istomin, 26 anni e numero 50 del ranking Atp, che lo aveva battuto l'anno scorso a Wimbledon. Sulla sua strada, sabato prossimo, il 28enne altoatesino - a Melbourne testa di serie n. 21 e che grazie alla vittoria sull'uzbeko sale al 20/o posto nella classifica mondiale - troverà il croato Marin Cilic, che ha battuto l'americano Rajeev Ram, arrivato dalle qualificazioni, 7-5 6-2 6-4.

A Roberta Vinci, n. 16 del ranking Wta, è bastata un'ora e dieci per sconfiggere la Amanmuradova, 28 anni e n. 199 mondiale, arrivata dalle qualificazioni. Già due volte (nel 2006 e 2010) approdata al terzo turno degli Open d'Australia, la 29enne tarantina, che all'esordio aveva eliminato la spagnola Silvia Soler Espinosa, affronterà ora la russa Elena Vesnina, n. 47 mondiale, che ha eliminato l'americana Varvara Lepchenko 6-4 6-2. Se riuscisse a battere la Vesnina, con la quale peraltro e' in svantaggio nei precedenti, Roberta potrebbe incrociare agli ottavi la n. 1 del mondo e campionessa in carica a Melbourne, Victoria Azarenka.

La bielorussa oggi ha liquidato la greca Eleni Daniilidou 6-1 6-0, mentre Serena Williams, n. 3 mondiale e in forma smagliante, ha avuto ragione della spagnola Garbine Muguruza Blanco 6-2 6-0. Domani sua sorella Venus se la vedra' con la russa Maria Sharapova, n. 2, che nei primi due turni non ha lasciato un game alle avversarie. Tra gli altri match degli Open al femminile, la danese Caroline Wozniacki ha superato la croata Donna Vekic 6-1 6-4; la russa Maria Kirilenko si è affermata sulla cinese Peng Shuai 7-5 6-2. La spagnola Carla Suarez Navarro, che al primo turno aveva eliminato Sara Errani, ha battuto la kazakha Yulia Putintseva 1-6 7-6 (5) 6-2.

Tra gli uomini, non ha avuto problemi lo scozzese Andy Murray, n. 3 mondiale, con il portoghese Joao Sousa, superato  6-2 6-2 6-4. Accedono al terzo turno anche i francesi Gilles Simon (2-6 6-3 7-6/4 6-2 al canadese Jesse Levine) e Jo-Wilfried Tsonga (6-3 7-6/1 6-3 al giapponese Go Soeda). Avanza anche l'ausraliano Bernard Tomic, beniamino del pubblico di casa (6-7/4 7-5 7-6/3 7-6/8 al tedesco Daniel Brands), che sabato scorso aveva vinto, a spese del sudafricano Kevin Anderson, il torneo Atp di Sydney, dopo aver battuto in semifinale Seppi. Vola al terzo turno anche Roger Federer. Lo svizzero al secondo turno ha sconfitto il russo Nikolay Davydenko per 6-3, 6-4, 6-4. La testa di serie numero 2 affronterà ora l'australiano Bernard Tomic.

Tutti i siti Sky