Caricamento in corso...
27 febbraio 2013

Acapulco, Fognini elimina Wawrinka. Bene tutte le azzurre

print-icon
fog

Impresa di Fognini, Wawrinka eliminato

Bella vittoria dell'italiano, che al primo turno elimina in due set il numero 17 del mondo. Passa anche Lorenzi, eliminati Bolelli e Volandri. Esordio senza problemi per Schiavone, Knapp ed Errani, detentrice del titolo

Due successi e due sconfitte per i quattro azzurri che nella notte hanno debuttato nel Torneo di Acapulco, in Messico, Atp 500 da 1.155.000 dollari di montepremi.
La vittoria più bella è arrivata da Fabio Fognini, che affrontava al primo turno lo svizzero Stanislas Wawrinka, numero 4 del seeding e 17 del mondo, contro il quale aveva sempre perso nelle tre sfide giocate in passato. Il tennista ligure si è imposto in due set con lo score di 6-2 7-6. Prossimo avversario lo sloveno Aljaz Bedene, contro il quale vanta un successo nell'unico precedente giocato nel 2011 ad Arzachena in Coppa Davis.

Bene anche Paolo Lorenzi, che ha sconfitto il francese Benoit Paire, testa di serie numero 7, con il punteggio di 4-6 6-3 6-4. Al secondo turno troverà lo spagnolo Pablo Andujar, numero 47 del ranking Atp, con il quale non ci sono precedenti.

Sono stati invece eliminati Simone Bolelli e Filippo Volandri. Il bolognese ha ceduto all'argentino Horacio Zeballos, favorito numero 8 e vincitore un paio di settimane fa a Vina del Mar, con il punteggio di 7-5 6-1; Volandri è stato battuto invece dallo spagnolo Tommy Robredo per 6-2 2-6 6-4.

Esordio senza problemi per le prime due teste di serie del torneo, rispettivamente gli spagnoli David Ferrer e Rafael Nadal. Il primo ha rifilato un 6-0 6-3 al connazionale Albert Ramos, mentre il secondo ha sconfitto per 6-2 6-2 il qualificato argentino Diego Sebastian Schwartzman.

Tutte promosse al secondo turno le tre azzurre, Sara Errani, Francesca Schiavone e Karin Knapp.
Errani, reduce dalla finale di Dubai, prima testa di serie e detentrice del titolo, ha battuto all'esordio la rumena Alexandra Cadantu con il punteggio di 6-3 6-2: prossima avversaria la canadese Eugenie Bouchard, partita dalle qualificazioni e numero 130 della classifica mondiale.
Francesca Schiavone ha superato una qualificata, la 18enne statunitense Grace Min, in tre set, per 6-4 4-6 6-2. Al prossimo turno troverà la kazaka Sesil Karatantcheva, numero 119 mondiale.
Infine Karin Knapp, semifinalista la scorsa settimana a Bogotà, ha battuto la svedese Johanna Larsson con un netto 6-2 6-1. Prossima avversaria la svizzera Romina Oprandi, numero 59 Wta, con la quale i precedenti sono in parità (1-1).

Tutti i siti Sky