Caricamento in corso...
28 marzo 2013

Miami, Roberta Vinci si ferma ai quarti. Haas in semifinale

print-icon

L'azzurra ha lottato per due ore e mezza con Jelena Jankovic cedendo in tre set: 6-4, 6-7 (6), 6-3. Tra gli uomini continua la corsa del tedesco che ha fatto fuori Djokovic: battuto il francese Gilles Simon (6-3, 6-1): affronterà Ferrer

Roberta Vinci si ferma ai quarti di finale del "Sony Ericsson Open", torneo WTA Premier Mandatory in corso a Miami, dotato di un montepremi 4.195.765 dollari. L'azzurra, testa di serie numero 15, ha lottato per due ore e mezza con Jelena Jankovic (n.22) cedendo in tre set: 6-4, 6-7 (6), 6-3. A fare la differenza nel terzo e decisivo set è stata soprattutto la stanchezza accusata dall'italiana, reduce da altri tre incontri molto combattuti con la McHale, la Suarez Navarro e la Cornet.

Vinto il secondo set al tie break 8-6 alla sesta opportunità a disposizione, l'azzurra è andata avanti 2-0 nel terzo, ma ha poi perso lucidità e profondità dei colpi cedendo cinque game di fila. La serba ex numero uno del mondo conduceva 3-2 nei precedenti, ma Roberta aveva vinto le ultime due sfide: lo scorso anno in finale a Dallas e nel 2013 a Sydney, sempre sul cemento. Grazie ai quarti a Miami la trentenne tarantina lunedì prossimo sarà numero 13 della classifica mondiale stabilendo il suo nuovo best ranking.

Uomini -
Dopo aver battuto il numero 1 del mondo Novak Djokovic, prosegue la corsa di Tommy Haas che conquista la semifinale del "Sony Open Tennis", il Masters 1000 di Key Biscayne, Miami, da 4.330.625 dollari di montepremi che si gioca sui campi in cemento di Crandon Park. Il tedesco, testa di serie numero 15, ai quarti ha battuto il francese Gilles Simon (11) con il punteggio di 6-3, 6-1 in poco più di un'ora di gioco. In semifinale affronterà lo spagnolo David Ferrer che ha battuto Jurgen Melzer in tre set. Dall'altra parte del tabellone sono in programma i quarti Gasquet-Berdych e Cilic-Murray.

Tutti i siti Sky