Caricamento in corso...
30 marzo 2013

Miami, trionfo Serena Williams. Uomini, finale Ferrer-Murray

print-icon

In Florida la statunitense supera in 3 set Maria Sharapova (4-6, 6-3, 6-0) e vince il 48° trofeo della sua carriera. Nel torneo maschile finale tra lo spagnolo e lo scozzese che ha battuto il francese Gasquet. In doppio fuori Errani-Vinci

La statunitense Serena Williams, n.1 del tabellone e del mondo, ha vinto per la sesta volta il Torneo di Miami, battendo in finale la russa Maria Sharapova, n. 3, in tre set: 4-6, 6-3, 6-0. La Williams, 31 anni, con il suo 48/o successo in un torneo Wta, ha superato la tedesca Steffi Graf, ferma a cinque titoli. Inoltre, per la statunitense si tratta della 12/a vittoria nelle 14 partite disputate contro la Sharapova, che oggi ha giocato la quinta finale a Miami.

Uomini, finale Murray-Ferrer - Sarà lo scozzese l'avversario dello spagnolo David Ferrer nella finale del torneo di Miami. Lo scozzese, n.3 del tennis mondiale, ha infatti battuto il francese Richard Gasquet, n.10, per 6-7(3), 6-1, 6-2. Nell'altra semifinale, Ferrer, n.5, aveva posto fine, vincendo con il punteggio di 4-6, 6-2, 6-3, all'avventura di Tommy Haas nel torneo che si gioca sui campi in cemento di Key Biscayne (Florida). Il tedesco, n.18, aveva eliminato negli ottavi il re del tennis mondiale, il serbo Novak Djokovic.

A quasi 35 anni (li compirà il 3 aprile prossimo), Haas ha stabilito tre record: è il giocatore più anziano della Top 50, il più anziano ad aver sconfitto un n. 1 e il più anziano ad aver raggiunto le semifinali di un Masters 1000. Per Ferrer sarà la prima finale a Miami, mentre Murray ha già vinto nel 2009 ed è stato finalista l'anno scorso.

Doppio, fuori Errani-Vinci - Niente finale nel doppio per la coppia azzurra,regina del tennis mondiale, al torneo di Miami. La 25enne romagnola e la 30enne tarantina sono state infatti battute dall'americana Lisa Raymond e dalla britannica Laura Robson 6-1, 6-2. Al risultato a sorpresa ha probabilmente contribuito anche la stanchezza accumulata dalle due azzurre nel torneo di singolare: arrivate ai quarti di finale, sono state eliminate in match lunghi e faticosi. Sara, n.7 mondiale, è stata battuta dalla russa Maria Sharapova, n.2; Roberta, n.15, dalla serba Jelena Jankovic, n.24.

La coppia Errani-Vinci ha nel suo palmares 15 titoli, tre dei quali nel 2013: Open d'Australia, Parigi Gdf e Doha. Si è inoltre aggiudicata il doppio, decisivo, nel primo turno di Fed Cup contro gli Stati Uniti. Fuori anche Flavia Pennetta.  In coppia con la russa Svetlana Kuznetsova, la tennista brindisina ha ceduto per 6-3, 3-6, 10-6 alla formazione composta dalla russa Nadia Petrova e dalla slovena Katarina Srebotnik.

Tutti i siti Sky