Caricamento in corso...
10 maggio 2013

Madrid: fuori anche Murray, ok Rafa. Errani, c'è la Williams

print-icon
mur

Dopo Federer e Djokovic, anche Murray lascia Madrid...

Dopo Djokovic e Federer, ancora un'eliminazione eccellente: lo scozzese si arrende a Berdych, mentre Nadal supera Ferrer e va in semifinale. Per l'italiana, che ha battuto la russa Makarova, c'è la numero 1 del mondo

Ancora un'eliminazione eccellente al torneo di Madrid, con il britannico Andy Murray che lascia anzitempo il torneo sconfitto nei quarti di finale 7-6 6-4 dal ceco Berdych.
Nei giorni scorsi erano stati eliminati anche il numero 1 del mondo Novak Djokovic e il numero 2 Roger Federer.

Nessun problema invece per Rafael Nadal: il numero 5 del mondo è in semifinale dopo aver sconfitto il connazionale David Ferrer, numero 4 del ranking Atp, in tre set con il punteggio di 4-6, 7-6 (7-3), 6-0.
Il prossimo avversario del sette volte campione del Roland Garros sarà lo spagnolo Pablo Andujar, che ha battuto il giapponese Kei Nishikori.

Sara Errani ha battuto la russa Ekaterina Makarova 6-4 6-3 raggiungendo le semifinali a Madrid - le prime della sua carriera in un torneo Premier Mandatory -, dove affronterà, domani, nientemeno che la numero 1 del tennis mondiale, l'americana Serena Williams. La 26enne romagnola, numero 7 del mondo, ha dominato il match, concedendo alla Makarova, n. 24 - che nei turni precedenti aveva superato la bielorussa Victoria Azarenka e la francese Marion Bartoli - un solo break, nel secondo set.

Contro la regina del tennis mondiale, in quattro precedenti, la romagnola non ha vinto neanche un set. L'altra semifinale opporrà la russa Maria Sharapova, numero 2 mondiale, che ha eliminato 6-2 6-4 l'estone Kaia Kanepi, e la serba Ana Ivanovic (6-3 6-1 alla tedesca Angelique Kerber).

Tutti i siti Sky