Caricamento in corso...
24 maggio 2013

Roland Garros, incroci pericolosi: Rafa-Nole possibile semi

print-icon

Dopo 3 anni, Nadal e Djokovic si ritrovano nella stessa parte del tabellone in uno Slam: l'occasione arriva sulla terra rossa parigina. Tra le donne, sulla strada di Sara Errani c'è la favorita n.1, Serena Williams

La corsa è ripartita. Novak Djokovic, leader della classifica Atp, torna a caccia dell'unico Slam che ancora gli manca in bacheca, il Roland Garros. Deciso il tabellone: all'esordio affronterà il belga David Goffin, nei quarti potrebbe trovare il connazionale Janko Tipsarevic, testa di serie n.8, ma è in semifinale che potrebbe arrivare la sfida più attesa, contro Rafa Nadal. Per lo spagnolo, campione in carica, al primo turno c'è invece Daniel Brands, nei quarti il padrone di casa Richard Gasquet.

Nella parte bassa del tabellone è andata meglio a Roger Federer: dopo un qualificato, il primo rischio potrebbe arrivare nei quarti contro Jo-Wilfried Tsonga, in caso di semifinale avrebbe il n.4 del mondo, David Ferrer. Fortunati anche i 4 italiani: Andreas Seppi, testa di serie n.20, esordirà contro l'argentino Leonardo Mayer, prima di un ipotetico ottavo di finale contro il ceco Tomas Berdych. Dalla parte di Nadal c'è Fabio Fognini, n.27, infine Paolo Lorenzi aprirà il torneo contro Tobias Kamke e Simone Bolelli contro Yen Hsun-Lu, n.72 del ranking.

Tabellone femminile: Williams-Errani contro in semi - Tra le donne, le sfide più interessanti potrebbero arrivare con la semifinale Sharapova-Azarenka, il derby azzurro Schiavone-Pennetta al secondo turno, ma soprattutto la semifinale
Errani-Williams. Non è dei più felici il sorteggio per la romagnola: stando ai pronostici, prima della statunitense potrebbe ritrovarsi Nadia Petrova (n.11 del ranking Wta) agli ottavi e Agnieszka Radwanska (n.4) ai quarti. Completano il tabellone azzurro Roberta Vinci, Camila Giorgi e Karin Knapp, impegnate all'esordio rispettivamente contro la francese Stephanie Foretz, la cinese Shuai Peng e la statunitense Sloane Stephens.

Tutti i siti Sky