Caricamento in corso...
17 agosto 2013

E' il solito Rafa: in finale a Cincinnati lo aspetta Isner

print-icon
nad

14 vittorie su altrettanti incontri per Rafa Nadal: è lui il padrone del cemento nel 2013 (Getty)

Inarrestabile lo statunitense, che supera in semifinale Del Potro, imbattuto Nadal: il maiorchino si libera di Berdych in due set, nel 2013 nessuno è riuscito ancora a batterlo sul cemento. Tra le donne si danno appuntamento in finale Williams e Azarenka

Nadal non si ferma più: n.3 della classifica mondiale, è però il leader assoluto del 2013 sul cemento, l'ultima conferma arriva da Cincinnati. Servono tre set per eliminare Federer nei quarti, ne bastano due per stendere in semifinale Berdych, n.6 del tabellone: finisce 7-5 7-6 per il maiorchino in due ore. Tra Nadal e il titolo di Cincinnati c'è solo Isner, n.22 del mondo: lo statunitense sogna il trionfo in casa dopo aver battuto prima Djokovic, poi Del Potro. Lottata fino all'ultimo la sfida contro l'argentino, che Isner chiude solo al terzo set 6-7, 7-6, 6-3. In caso di vittoria, Nadal da settimana prossima salirebbe al secondo posto della classifica mondiale.

Finale femminile Williams-Azarenka -
Tutto come previsto nel tabellone femminile: a giocarsi il titolo sono la n.1 e la n.2 del tabellone, Serena Williams e Victoria Azarenka. La statunitense ha battuto con un doppio 7-5 la cinese Na Li, mentre la bielorussa ha perso il primo 6-4 contro la serba Jankovic, prima di prendere in mano il gioco e vincere 6-2, 6-3.

Tutti i siti Sky