Caricamento in corso...
04 settembre 2013

Veni, vidi e non Vinci. Pennetta in semifinale agli Us Open

print-icon

Va alla brindisina il derby tutto italiano a Flushing Meadows. Flavia batte Roberta 6-4, 6-1: ora affronterà la Azarenka. Tra gli uomini tutto facile per Nadal, che ha lasciato 4 games a Robredo. Per lui c'è Gasquet

Inarrestabile come un rullo compressore, Flavia Pennetta, completamente rinata e restituita al tennis ai massimi livelli dopo l'operazione al polso dello scorso anno. La brindisina conquista la semifinale agli Us Open (la prima in carriera) battendo la tarantina Roberta Vinci con il netto punteggio di 6-4, 6-1. Grande match giocato da Flavia che è vissuto sul filo dell'equilibrio solo fino al 4 pari del primo set.

Poi nella seconda partita non c'è stata storia e la Pennetta ha chiuso la sfida senza troppe difficoltà. In semifinale l'azzurra dovrà vedersela con la bielorussa Viktoria Azarenka, la numero del tabellone, non ha lasciato scampo nell'altra semifinale alla Daniela Hantuchova: 6-2, 6-3 i parziali a favore della Azarenka.  "Sono contentissima, non riesco a crederci - ha detto a caldo la Pennetta - E' stato difficile giocare con Roberta, non ti manda mai una palla uguale all'altra, ma forse ha pagato un po' la tensione. Questa è la prima settimana, dall'operazione al polso, in cui mi sento una giocatrice migliore". Già decisa la semifinale della parte alta del tabellone dove si affronteranno Serena Williams e Na Li.

Il francese Richard Gasquet è il primo semifinalista del torneo maschile agli Us Open di tennis. La testa di serie n.8 ha battuto lo spagnolo David Ferrer (n.4) in cinque set con il punteggio di 6-3, 6-1, 4-6, 2-6, 6-3. Alla sua seconda semifinale di un torneo dello Slam in carriera, il 27enne francese affronterà sabato Rafa Nadal vincitore della sfida tutta spagnola con Tommy Robredo. Il mancino di Manacor ha letteralmente strapazzato l’avversario 6-0, 6-2, 6-2.

Tutti i siti Sky