Caricamento in corso...
15 settembre 2013

Rimonta completata: Serbia in finale con la Repubblica Ceca

print-icon
tip

Il serbo Janko Tipsarevic, vincitore del punto decisivo, è festeggiato dai compagni

COPPA DAVIS, SEMIFINALI. Sotto 2-1 contro il Canada dopo la prima giornata, i padroni di casa si rialzano con il successo di Djokovic contro Raonic, subito dopo è Tipsarevic a centrare il punto decisivo battendo Pospisil

Apre Djokovic, chiude Tipsarevic: la storia si ripete a Belgrado, dove la Serbia rimonta contro il Canada, ripetendo l'impresa riuscita nel 2010 sia in semifinale contro la Repubblica Ceca, sia in finale contro la Francia. Chiusa la prima giornata con la sconfitta in doppio, i serbi centrano il pareggio con il loro n.1: rischia solo nel primo set Djokovic, che stende Raonic 7-6, 6-2, 6-2. A quel punto, l'accesso alla finale è nelle mani dei n.2: Tipsarevic contro Pospisil, n.23 contro n.41 del ranking Atp, per la prima volta contro. La classifica mondiale non mente: l'esperienza di Tipsarevic fa la differenza, è lui a vincere in tre set, 7-6, 6-2, 7-6, e a far esplodere l'Arena di Belgrado. Ultimo atto in casa dal 15 al 17 novembre contro la Repubblica Ceca, reduce dal trionfo del 2012.

Due punti per l'Argentina -
La Repubblica Ceca, già in finale grazie al 3-0 messo a segno nella prima giornata, concede i singolari della consolazione all'Argentina: fuori Berdych e Stepanek, nella seconda giornata perdono sia Rosol sia Vesely, battuti dai sudamericani Zeballos e Mayer.

Sfide Playoff - Insieme a Svizzera, Spagna e Olanda, che avevano risolto la pratica nella prima giornata, festeggiano la Serie A anche Gran Bretagna, Giappone, Germania, Australia e Belgio. Top player sul velluto: vincono senza fatica Nadal, Murray e Wawrinka.

Tutti i siti Sky