Caricamento in corso...
13 ottobre 2013

Crisi Federer, paga Annacone: non sarà più il suo coach

print-icon
fed

Federer si separa dal coach Annacone (Getty)

Lo svizzero, che rischia di non qualificarsi per le Atp Finals, ha annunciato la rottura sul proprio sito ufficiale. "Dopo tre anni splendidi di collaborazione, Paul ed io abbiamo deciso di aprire un nuovo capitolo nelle nostre vite professionali"

Roger Federer si separa dal suo coach Paul Annacone. Lo svizzero, che rischia di non qualificarsi per  le Atp Finals dopo una serie di risultati negativi, ha annunciato la decisione sul proprio sito ufficiale. "Dopo tre anni splendidi di collaborazione Paul e io abbiamo deciso di aprire un nuovo capitolo nelle nostre vite professionali", ha spiegato Federer. "Da quando abbiamo iniziato a lavorare insieme abbiamo stabilito un piano triennale per vincere i tornei del grand slam e tornare n.1 del ranking. Abbiamo raggiunto questi obiettivi", ha aggiunto il campione di Basilea, secondo il quale "questo è il  momento migliore per separarci".

Federer è reduce dalla sconfitta al terzo turno del Masters 1000 di Shanghai contro il francese Gael Monfils e non potrà permettersi ulteriori passi falsi nei prossimi tornei di Basilea e di Parigi Bercy se vorrà qualificarsi per l'evento di fine anno a Londra che vedrà al via gli otto migliori giocatori del mondo.

Tutti i siti Sky