Caricamento in corso...
26 ottobre 2013

La Williams fatica ma va in finale: ora c'è Na Li

print-icon
ser

Serena Williams al servizio contro la Jankovic (Foto Getty)

WTA CHAMPIONSHIPS. A Istanbul Serena perde il primo set, ma elimina la Jankovic 6-4 al terzo. In finale trova la cinese Na Li, che ha battuto Petra Kvitova 6-2, 6-4. Subito fuori in doppio Errani e Vinci, sconfitte dalla coppia russa Makarova-Vesnina

La finale del Masters femminile, in programma domenica, vedrà di fronte Serena Williams e Na Li. La statunitense, numero uno del mondo, ha faticato più del previsto in semifinale, da cui alla fine è uscita vincitrice battendo Jelena Jankovic in tre set: 6-4, 2-6, 6-4.

Dopo aver vinto senza grossi problemi il primo parziale, la Williams si è fatta sorprendere dal ritorno della serba che ha portato a casa il secondo set prima di arrendersi, ma non senza lottare, nel terzo parziale, dove ha strappato il servizio all'americana che conduceva 5-2. Dopo aver annullato più un match point, anche sul 5-4, la Jankovic ha perso il set ai vantaggi. In finale Serena difenderà il titolo conquistato lo scorso anno: per lei sarebbe la quarta vittoria al Masters femminile.

Na Li batte Kvitova -
Nel pomeriggio la prima ad aggiudicarsi il posto per la finale era stata la cinese Na Li, che ha battuto sul cemento del palazzo dello sport "Sinan Erdem" la ceca Petra Kvitova con il punteggio di 6-4, 6-2. La cinese, quinta giocatrice del mondo e vincitrice del Roland Garros 2011, nel torneo ha vinto 8 set perdendone soltanto uno. Per lei è la prima volta in finale al Wta Championships di Istanbul.

Subito fuori la coppia Errani-Vinci - E' già finito il Masters per la coppia azzurra, leader della classifica mondiale, che ha ceduto alle russe Makarova e Vesnina dopo una lotta di quasi due ore, con il punteggio di 4-6 7-5 10-3. Nell'altra semifinale passano le cinesi Hsieh e Peng, eliminate Petrova e Srebotnik 7-6 6-2.

Tutti i siti Sky