Caricamento in corso...
29 ottobre 2013

Fognini, per il debutto in Francia appuntamento con Dimitrov

print-icon
dim

Grigor Dimitrov, n.22 del mondo, primo avversario a Parigi di Fognini (Foto Getty)

ATP PARIGI BERCY. L'azzurro pronto ad esordire contro il bulgaro, n.22 del mondo, che in tre set ha eliminato Llodra. Tra le teste di serie è già finito il torneo per Tsonga, fuori anche dal Masters di Londra. Resta in corsa Gasquet, avanti Djokovic

Eliminato Seppi, l'Italia può contare solo su Fognini, per l'ultimo Master 1000 della stagione. A Parigi l'azzurro esordirà contro il bulgaro Grigor Dimitrov, n.22 del ranking mondiale, che ha battuto in rimonta uno degli uomini di casa, Llodra. Partita spettacolare, con il francese avanti dopo il primo set, vinto 7-6, prima di crollare sotto i colpi di Dimitrov, che ha chiuso con un doppio 6-3. Tra Fognini e il bulgaro c'è un solo precedente, che comunque fa ben sperare: l'incrocio di quest'anno a Sydney, che si è aggiudicato l'azzurro 6-3 6-1.

I francesi perdono anche Tsonga, eliminato da Nishikori al tie-break del terzo set. Dopo aver vinto il primo set 6-1, il francese ha perso 7-6 il secondo ed è arrivato ad avere un match point nel tie-break del set decisivo. Ma sul più bello ha commesso due doppi falli, intervallati da due ace del giapponese, che gli sono costati il match. A questo punto per lui le speranze di andare al Masters di Londra, tra i migliori 8 del mondo, sono svanite definitivamente: sorride Federer, che si avvicina al torneo di fine anno.

Il più felice dell'eliminazione di Tsonga è il connazionale Richard Gasquet, che si è liberato di Verdasco al terzo set e vede anche lui aprirsi la strada verso Londra. In serata Novak Djokovic ha battuto il giovane Herbert, n° 189 del mondo, dopo un sofferto primo set dove ha dovuto annullare al francesino, arrivato dalle qualificazioni, ben due set point, prima di aggiudicarsi il match 7-6, 6-3. Avanzano anche Janowicz, Anderson, Granollers e Andujar.

Tutti i siti Sky