Caricamento in corso...
03 novembre 2013

Fed Cup, quattro volte Italia: "Questo gruppo fa la storia"

print-icon
naz

La Nazionale italiana festeggia dopo la vittoria in Fed Cup

I COMMENTI . Il capitano della Nazionale di tennis elogia le qualità delle cinque tenniste che hanno portato gli azzurri alla conquista del loro quarto titolo. La Errani, protagonista del 3-0 sulla Russia , commenta: "Siamo una grandissima squadra"

Una vittoria netta, ma non per questo sudata. Il 3-0 sulla Russia può sembrare un risultato ottenuto con facilità. Sembra, appunto. L'Italia ha sofferto e giocato al massimo per ottenere la la Fed Cup, titolo che mancava dal 2010. Le azzurre iscrivono per la quarta volta il loro nome nell'albo della competizione, un successo frutto soprattutto della forza del gruppo.

UN GRUPPO CHE FA LA STORIA - "Questo ragazze stanno facendo la storia del tennis e continueranno a farla. Risultati del genere non si sono mai visti, chi ama lo sport deve ringraziare queste atlete per le emozioni e per le vittorie. L'Italia è al top del mondo grazie a loro", commenta entusiasta il capitano della squadra azzurra Corrado Barazzutti. Che poi aggiunge: "L'Italia ha alcune delle migliori giocatrici del mondo. Loro provano piacere a scendere in campo per il proprio Paese. Con questo spirito si forma un gruppo splendido e si vince. Loro sono le protagoniste, loro hanno il merito di questi successi. Io cerco di sostenerle, ma devo ringraziare i coach delle ragazze che sono un grande valore aggiunto".

LA SQUADRA, PRIMA DI TUTTO - Anche Sara Errani, protagonista assoluta della vittoria azzurra, conferisce alla forza del gruppo il merito della vittoria: "Ho fatto un'ottima partita, mi sono espressa meglio di quanto abbia fatto nel primo singolare. Sono molto contenta, sono riuscita a giocare in profondita' con il dritto e ho costretto la mia avversaria a muoversi molto. Siamo una grandissima squadra, il gruppo è formato da 5 persone che si trovano molto bene insieme: tutto questo si vede sul campo". La Errani include nel gruppo anche Francesca Schiavone, che ha rinunciato a far parte delle convocate per la finale ma non a incitare le sue compagne dagli spalti del Tennis Club Cagliari. "Fa parte della squadra e sono contenta che sia qui".

Tutti i siti Sky