Caricamento in corso...
18 dicembre 2013

Bum bum Nole: Djokovic si mette nelle mani di Becker

print-icon
djo

Becker e Djokovic insieme dal 2014:il tedesco sarà il nuovo coach del n.2 del mondo (Foto Getty)

Il 2014 si aprirà con una nuova coppia del tennis mondiale: il serbo tenterà di riprendersi la vetta del ranking Atp grazie a Boris Becker, il tre volte campione di Wimbledon, n.1 del mondo negli anni 90. Primo appuntamento agli Australian Open

"Una persona eccezionale". Così Novak Djokovic definisce il suo nuovo allenatore, uno che in campo qualcosa lo ha dimostrato, avendo vinto 49 titoli in singolare (di cui 6 nel Grande Slam) e 15 in doppio, mentre le sue capacità da coach restano da valutare. Lui è Boris Becker, protagonista negli anni 80 e 90 del tennis mondiale. Novak Djokovic è fiducioso: "Si ambienterà facilmente nel nostro team. Credo che apporterà un nuovo approccio, insieme con Marian Vajda (allenatore del serbo dal 2006) e la sua lunga esperienza faremo una squadra vincente", spiega Nole.
L'ottimismo in casa Djokovic raddoppia attraverso le parole di Becker: "Sono orgoglioso di essere stato invitato a fargli il suo allenatore. Sono sicuro che otterremo ottimi risultati, farò del mio meglio per aiutarlo a vincere altri Grand Slam e altri titoli".
Il primo esame per la nuova coppia è fissato per il 13 gennaio a Melbourne, con l'Australian Open.

Tutti i siti Sky