Caricamento in corso...
02 marzo 2014

Federer meglio di McEnroe: a Dubai alza il 78esimo trofeo

print-icon
fed

Connors, Lendl, Federer: questo il podio dei tennisti più titolati di sempre (Foto Getty)

8 mesi e mezzo di digiuno possono bastare: lo svizzero dopo quella riuscita contro Novak Djokovic ripete l'impresa contro Tomas Berdych, battuto in finale al terzo set. Gioia doppia per lo svizzero: solo Ivan Lendl e Jimmy Connors hanno vinto più di lui

Roger Federer è tornato: sceso all'ottavo posto della classifica mondiale, in astinenza dal giugno 2013 (quando trionfò sull'erba di Halle), lo svizzero ritrova il sorriso a Dubai: battuto in finale Berdych con il punteggio di 3-6, 6-4, 6-3. Si tratta del 78esimo titolo in carriera per Federer, che scavalca così John McEnroe nella classifica dei record: ora davanti a lui ci sono solo Ivan Lendl e Jimmy Connors, rispettivamente con 94 e 109 trofei in bacheca. Concentrazione e tenuta fisica sono le armi che gli hanno permesso di battere in rimonta prima Novak Djokovic (sconfitto in semifinale 3-6 6-3 6-2) poi Tomas Berdych, n.7 del ranking ATP.
Mio padre mi ha appena mandato questo messaggio: "Quando perdi le giornate non passano mai, quando vinci il tempo vola", scrive Federer su twitter dopo la gioia ritrovata.

Tutti i siti Sky