Caricamento in corso...
09 marzo 2014

Indian Wells, avanti Pennetta e Giorgi. Fuori Schiavone

print-icon
pen

Indian Wells al terzo turno degli Indian Wells (Foto Getty)

Quattro azzurre al terzo turno del torneo statunitense: dopo Errani e Vinci, ecco Flavia e Camila. Eliminata la tennista lombarda, sconfitta dalla Stosur 6-2, 6-3. Tra gli uomini, vittoria e problemi alla schiena per Nadal all'esordio

Sono quattro le azzurre al terzo turno del "BNP Paripas Open", WTA Premier Mandatory che si gioca sui campi in cemento di Indian Wells, nel deserto californiano. A Sara Errani e Roberta Vinci si sono aggiunte Flavia Pennetta e Camila Giorgi. La brindisina, numero 20 del seeding (bye al primo turno), ha esordito battendo la wild card statunitense Taylor Townsend (nessun precedente) in tre set: 6-3, 6-7 (4), 6-3. La 17enne, numero 337 mondiale,al primo turno aveva eliminato Karin Knapp. Al terzo turno Pennetta troverà Samantha Stosur, testa di serie numero 16, che ha sconfitto Francesca Schiavone con il punteggio di 6-2, 6-3. Quattro i precedenti tutti a favore della Pennetta.

Avanti, Camila! - Terzo turno anche per la Giorgi, partita dalle qualificazioni, che ha eliminato la rumena Sorana Cirstea, numero 25 del seeding e 27 del ranking, in due set: 7-6 (3), 6-3. Ora per la 22enne di Macerata c'è una sfida durissima ma prestigiosa: la sua prossima avversaria è la russa Maria Sharapova, favorita numero 4 e vincitrice a Indian Wells lo scorso anno e nel 2006, mai affrontata in passato.

Torneo maschile - Rafa Nadal vince all'esordio a Indian Wells, ma risente ancora del dolore alla schiena che lo aveva condizionato nella finale persa a fine gennaio agli Australian Open. Il numero uno, che aveva un bye al primo turno, ha ceduto il primo set al ceco Radek Stepanek: 2-6, 6-4, 7-5. Per il resto tutto secondo pronostico nel primo Masters 1000 della stagione. Debutto positivo per Roger Federer e Stanislas Wawrinka, rispettivamente testa di serie numero 7 e 3 (bye al primo turno).L'ex numero uno del mondo, reduce dal successo a Dubai (il 78° in carriera), ha battuto per 6-2, 7-6 (5) il francese Paul-Henri Mathieu: Federer sul 6-2, 5-4 ha servito per il match cedendo il turno di battuta, ma si è poi imposto al tie break rischiando qualcosa. Nessun problema per Wawrinka: 6-3, 7-5 al gigante croato Ivo Karlovic. Al terzo turno lo svizzero, trovera' l'azzurro Andreas Seppi. Debutto positivo anche per Andy Murray, favorito numero 5, che però ha sofferto contro il ceco Lukas Rosol, vincendo in rimonta: 4-6, 6-3, 6-2.

Tutti i siti Sky